Dal 29 al 31 maggio laboratori, giochi e spettacoli per i più giovani (ma anche per gli adulti

Da mercoledì 29 a venerdì 31 maggio Cotignola e Barbiano sono pronte a trasformarsi in Cotignyork, la città dei bambini. Per tre giorni torna la festa in cui il museo civico «Luigi Varoli» e la Scuola arti e mestieri di Cotignola scendono in strada e nei parchi, portando le loro iniziative e attività all’aperto, grazie a un calendario di appuntamenti che propone mostre, giochi, laboratori, letture, spettacoli e molto altro.

Le tre giornate di festa saranno suddivise tra la mattina, con laboratori riservati agli studenti delle scuole, e il pomeriggio, con attività aperte a tutti e spettacoli (anche per adulti!) fino a sera. In tutte e tre le serate sarà inoltre possibile cenare: a Barbiano grazie alla presenza di un chiosco e a Cotignola con lo stand gastronomico al parco Bacchettoni, a cura del motoclub I Leoni.

A Barbiano la città dei bambini sarà al parco Conti mercoledì 29 maggio, con laboratori al mattino e al pomeriggio e ben tre spettacoli a partire dalle 18.30: prima la clown Jessica Da Rodda, poi alle 19 la giocoleria di Riccardo Rosato e infine lo spettacolo di teatro-circo PiùmeSwing del Teatro Appeso.

Giovedì 30 e venerdì 31 maggio la festa si trasferirà a Cotignola, dove occuperà diversi luoghi del centro, come il parco Bacchettoni, il parco Zanzi, il giardino di Casa Vaoli, l’ex ospedale Testi, la Scuola arti e mestieri e il museo civico Luigi Varoli. Durante le due giornate si alterneranno laboratori e letture, mentre dalle 17.30 cominceranno gli spettacoli, tra giocoleria, teatro, arte di strada e fantascienza.

Tutte le iniziative, gli spettacoli, i laboratori e le letture sono a ingresso gratuito. Per informazioni scrivere postaselvatica@gmail.com, oppure contattare il numero 0545 908826/71.

Cotignyork è fatto dalla Scuola arti e mestieri, museo civico Luigi Varoli e Comune di Cotignola insieme all’associazione culturale Selvatica, cooperativa Il Mosaico, all’istituto comprensivo Don Stefano Casadio, l’asilo Carlo Maria Spada, motoclub «I Leoni», Pro loco Cotignola, progetto Lava e Conserve Italia.

Il programma completo è disponibile su www.museovaroli.it.