Seminario gratuito giovedì 30 maggio in biblioteca ore 14-18

A Russi continua il percorso, avviato negli scorsi anni, dedicato ai temi della legalità e della sicurezza. Il terzo progetto in ordine di tempo, dal titolo «Legalità a tutto campo», è finanziato dalla Regione Emilia-Romagna attraverso la legge regionale n. 18 del 28 ottobre 2016, il «Testo Unico per la promozione della legalità e per la valorizzazione della cittadinanza e dell’economia responsabili».

Nell’ambito delle azioni previste dal progetto, è stato organizzato un percorso formativo ad hoc, su anticorruzione nella Pubblica amministrazione e sicurezza sul lavoro.

Dopo il primo seminario sulla corruzione nel settore pubblico svoltosi il 9 maggio scorso, il secondo appuntamento formativo si terrà giovedì 30 maggio, alle ore 14-18, alla Biblioteca comunale, in via Godo Vecchia 10. Titolo: La responsabilità amministrativa delle persone giuridiche ai sensi del D.lgs. 231/2001: analisi della «responsabilità 231» con particolare riferimento alla salute e sicurezza sui luoghi di lavoro.

Ricordiamo che il seminario è gratuito e non prevede prenotazione; è accreditato dall’Ordine degli Avvocati di Ravenna e dall’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti contabili di Ravenna, che provvederanno a rilasciare ai propri iscritti 4 crediti formativi per la partecipazione.

La docenza è a cura dell’Avv. Valentina Camurri, dott.ssa di ricerca in Lavoro, Sviluppo e Innovazione presso la Fondazione Marco Biagi di Modena, cultrice di Diritto processuale penale e di Diritto processuale penale delle Società ai sensi del Dlgs. 231/2001 presso l’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Vincitrice del concorso in Magistratura (in attesa di nomina).