(Foto Shutterstock.com)

Martedì 18 giugno 2024, dalle ore 19.30 presso il Centro Sociale e Culturale Porta Nova

C’è sempre più necessità di inclusione, dialogo tra le culture e integrazione. Sostenere e promuovere la cultura dei diritti umani e della pace è un presupposto per il riconoscimento reciproco, il dialogo, la prevenzione dei conflitti e la nonviolenza.

È da queste riflessioni che è nato il progetto ad ampio raggio – di cui la cena dei popoli fa parte – che il Comune di Russi, in collaborazione con le realtà territoriali, mette in campo. Un percorso con un unico fil rouge: la conoscenza delle altre culture.

Il 18 giugno dalle 19.30 la cittadinanza è invitata al Centro Sociale e Culturale Porta Nova di Russi in via Aldo Moro 2/1 per prendere parte a una cena pensata per conoscersi, cucinata da donne e uomini che diventeranno ambasciatori della propria cultura attraverso i piatti tradizionali che prepareranno.

Saranno presenti, con i loro piatti, le seguenti nazioni: Albania, Argentina, Egitto, Italia, Marocco, Senegal, Togo, Tunisia.

Durante la serata, inoltre, gli studenti del corso di italiano per stranieri, organizzato dal Centro Sociale e Culturale Porta Nova in collaborazione con il CPIA di Ravenna, realizzeranno un momento conviviale di lettura e socialità.

Offerta libera.

Posti limitati. Prenotazione consigliata entro il 17 giugno cliccando su questo link, oppure chiamando il n. 0544 587642 o scrivendo una mail a cultura@comune.russi.ra.it.