La diciannovesima edizione dell’evento ha il claim “Weekend dance”, con in programma, dalla giornata di domani, venerdì 5 luglio, a domenica 7 luglio, tanti spettacoli

A Cervia, la Notte rosa compie diciannove anni e l’edizione del 2024, dal claim “Weekend dance”, dalla giornata di domani, venerdì 5 luglio, a domenica 7 luglio, torna nel segno del ballo, trasformando la Romagna nel più grande dance floor a cielo aperto d’Italia. Un evento corale di tutta la riviera per celebrare la danza e il divertimento, come illustrato in una nota.

Per quanto riguarda il programma del fine settimana, nella giornata di domani, venerdì 5 luglio, si balla negli stabilimenti balneari cervesi che aderiscono all’iniziativa e che organizzano feste a tema sotto le stelle. Sotto la torre San Michele, alle 21, invece, è in calendario la festa con “Ballo country”. In piazza della Repubblica a Pinarella, infine, sempre alle 21, è in programma il concerto degli “Aironi bianchi”, la tribute band dei Nomadi. Nella giornata di dopodomani, sabato 6 luglio, si inizia sotto la torre San Michele, alle 18, col flash mob della Notte rosa. In piazza Garibaldi, alle 21, invece, ecco lo spettacolo “Balamondo… Ballando sotto le stelle”, con la “Paolo Belli big band” e con la “Mirko Casadei big band”. Mirko Casadei, musicista romagnolo figlio di Raoul, il re del liscio, guida l’orchestra da tanti anni, col progetto di portare avanti una tradizione fondata nel 1928, che appartiene a tutti gli italiani, con grande attenzione al ricambio generazionale. Col suo pop-folk, Mirko, infatti, ha portato una ventata di novità, proponendo nuovi sound attraverso le tante contaminazioni musicali che ha realizzato nei suoi live. Direttore artistico del “Balamondo world music festival”, Casadei, per lo spettacolo di Cervia, avrà come ospite Paolo Belli, nato musicalmente verso la metà degli anni Ottanta, col debutto ufficiale, nel 1989, al festival di Sanremo, coi “Ladri di biciclette”, e la sua big band. La sua carriera l’ha portato a esplorare gran parte delle diverse sfaccettature del mondo dello spettacolo, tra cui la televisione, prima con Giorgio Panariello nelle tre edizioni di “Torno sabato”, poi, negli ultimi quindici anni, al fianco di Milly Carlucci, nel programma “Ballando con le stelle”. Quest’ultimo spettacolo è a ingresso libero, coi posti a sedere, acquistabili o consultando il sito web www.ticketone.it/event/paolo-belli-piazza-garibaldi-cervia-18881179/, oppure nella giornata di dopodomani, sabato 6 luglio, nel luogo del concerto, alle 18.30, che, invece, costano 5€, a cui si deve aggiungere costo di prenotazione. Al parco Gemelli di Tagliata, infine, è in programma una grande festa. Alle 19 apre la “Casina”, stand gastronomico con menù romagnolo e piatti con le rinomate cozze di Cervia a chilometro zero, prosegue la nota; mentre, alle 21, ecco il concerto live delle “Rimmel”, band al femminile, con un look anni Cinquanta e Sessanta, che trasmetterà una grande energia attraverso i brani che hanno fatto ballare, cantare e sognare molte generazioni. Uno spettacolo che farà divertire e ballare tutti, sia grandi che piccoli, conclude la nota.

In merito agli eventi in programma a Cervia per l’edizione di quest’anno della Notte rosa, in calendario dalla giornata di domani, venerdì 5 luglio, a domenica 7 luglio, si è espressa Michela Brunelli, assessora al coordinamento eventi del Comune della città del sale, con le seguenti parole: “Dopo il grande successo degli eventi sportivi della scorsa settimana, che hanno registrato un importante ritorno d’immagine per la nostra regione, anche questo weekend, l’Emilia-Romagna, e in particolare la riviera romagnola, ha l’occasione di promuoversi a livello nazionale e internazionale. La Notte rosa è, ormai, un appuntamento consolidato, un evento dal forte impatto comunicativo e che richiama sulle nostre spiagge ospiti da ogni parte d’Italia. Anche Cervia contribuisce, con le iniziative organizzate in città, ad arricchire il programma della Notte rosa e a donare ai nostri ospiti momenti di divertimento e di leggerezza. Accanto alle iniziative coordinate direttamente dall’amministrazione, ci sono molti eventi organizzati da numerose realtà del territorio, che vogliamo ringraziare perché contribuiscono a rendere unica la festa di questo weekend ‘rosa’”, ha concluso la Brunelli.