Come spiega il meteorologo Randi, dopo il caldo quasi da record del fine settimana, da lunedì le temperature dovrebbero scendere

Come spiega il meteorologo Pierluigi Randi, la provincia di Ravenna, così come tutta l’Emilia-Romagna, si prepara ad affrontare un caldo quasi da record. Il weekend di Ferragosto, infatti, sarà segnato da temperature altissime, andando a sfiorare il record registrato nell’agosto del 2017. La fase più intensa si avrà da venerdì 13 agosto a domenica 15 agosto, giorni in cui si raggiungerà il picco.

Soprattutto nella parte occidentale, la zona del faentino, le temperature toccheranno i 37° e i 38°, con un caldo che si preannuncia secco e torrido. Sulla costa, invece, i valori si assesteranno attorno ai 32° e 33°, con un caldo umido e afoso per l’effetto del mare.

Tra lunedì 16 agosto e martedì 17 agosto, dopo aver toccato valori altissimi, le temperature, molto probabilmente, scenderanno, seppur l’incertezza regni ancora sovrana, conclude Randi.