Incontro con i candidati sindaco di Faenza

Incontro pubblico domani, 9 settembre, alle 18.

In vista delle elezioni comunali di Faenza, in programma il 20 e 21 settembre, Cgil, Cisl e Uil hanno promosso un incontro con i candidati a sindaco: Paolo Cavina per il centrodestra, Roberto Gentilini per Potere al popolo, Massimo Isola per il centrosinistra e Paolo Viglianti, per Pci e Rifondazione comunista.

L’iniziativa pubblica si svolgerà il 9 settembre, alle 18, nel cortile interno del Museo Internazionale delle Ceramiche di Faenza, nel rispetto delle normative anti-covid19.

“Cgil, Cisl e Uil – commentano gli organizzatori dell’incontro – ritengono fondamentale confrontarsi con chi si candida a governare la città per i prossimi 5 anni, a partire da alcune priorità. L’obiettivo di questo confronto è offrire ai cittadini faentini la possibilità di approfondire la conoscenza dei punti di vista dei diversi candidati sui temi che maggiormente interessano il mondo del lavoro e i servizi alla collettività locale, con la prospettiva poi di consolidare il proseguimento del confronto sulle scelte strategiche durante tutto l’arco del mandato, a partire dalla conferma e dal rafforzamento dei protocolli di relazioni sindacali esistenti. Il contesto nel quale si collocano queste elezioni amministrative deve inevitabilmente tenere conto degli effetti prodotti dall’epidemia da Coronavirus, creando al tempo stesso le premesse per trasformare il territorio e la città, per renderli coerenti con i bisogni dei cittadini nei prossimi anni. In sostanza bisogna tenere insieme concretezza, per recuperare le diseguaglianze già presenti e acuite dall’emergenza, e capacità di visione del futuro per innescare il cambiamento necessario”.