Question time, Odg e proposte di delibera che verranno discusse

Domani, martedì 15 settembre, alle 15.30 si riunisce il consiglio comunale, convocato in modalità di videoconferenza esclusivamente da remoto, visibile in diretta sulla pagina Facebook del Comune e il giorno successivo sul sito del Comune all’indirizzo http://bit.ly/archivio-sedute-cc.

A inizio seduta sarà data risposta ai seguenti question time: “La Regione impedisce il post materna causa Covid. Perché il Comune non pensa allora di istituire un voucher baby sitter?”; “Via Carraie come quando ci passavano i carri”; “Uffici comunali di via Maggiore ammassati in una stanza e sepolti nella polvere”.

Seguiranno la discussione e la votazione di due proposte di delibera: una relativa a un riconoscimento di spesa ai sensi dell’articolo 194 del Testo unico degli enti locali derivante da sentenza esecutiva, l’altra relativa a una variante agli strumenti urbanistici connessa all’istanza di rilascio di autorizzazione per attività di recupero di rifiuti speciali non pericolosi (fanghi di dragaggio) in cassa di colmata denominata centro direzionale presentata dalla società Sapir ad Arpae ai sensi dell’articolo 208 del decreto legislativo 152/2006.

Quindi si passerà alla discussione e alla votazione degli ordini del giorno “In favore dell’erogazione contributi a sostegno ed alla incentivazione della pratica sportiva giovanile”; “Covid-19 – strutture sanitarie” e “Proposta di concedere agli studenti universitari l’utilizzo della sala consiliare per lo svolgimento delle sedute di laurea”.