La nuova giunta posa davanti a Palazzo Manfredi

Sette assessori, tre delle quali sono donne

Oggi pomeriggio nella Sala del Consiglio Comunale ‘Enrico De Giovanni’ di Palazzo Manfredi è stata presentata la squadra di Governo del Sindaco Massimo Isola che dovrà guidare l’amministrazione del Comune di Faenza per il quinquennio 2020-2025. Oltre al Sindaco, la Giunta è composta da sette assessori, tre dei quali donne, in rispetto delle ‘quote rosa’. Questi i nomi scelti dal 47enne Isola. Il Vice Sindaco, indicato è Andrea Fabbri, 44anni amministratore delegato di aziende in Italia e all’estero, già presidente di Faventia Sales, che gestirà anche le deleghe esecutive allo Sviluppo Economico, al Centro Storico e alle Società Partecipate. Il giovanissimo Davide Agresti, 29 anni, diventa assessore al Welfare, Famiglia ed Europa. A Milena Barzaglia, 45 anni, esperta in fiscalità con un lungo curriculum nel campo della gestione aziendale all’interno di Cna, spetterà il Bilancio, i Lavori Pubblici e le Pari opportunità. Il pentastellato Massimo Bosi, 50 anni, diventa assessore alla Sicurezza, Trasparenza e agli Spazi verdi. A Martina Laghi, 43 anni, con una lunga esperienza nel campo dei servizi alla comunità, spettano la gestione dell’Istruzione, della Formazione e dello Sport. L’assessorato al Turismo va a un tecnico molto esperto con incarichi esecutivi già in passato nel Comune di Cervia, Rossella Fabbri, 47 anni mentre il fisico-ricercatore Luca Ortolani, 41 anni, gestirà l’assessorato all’Urbanistica e all’Ambiente.