Il Municipio di Ravenna (foto di repertorio)
Il Municipio di Ravenna (foto di repertorio)

Question time e proposte di delibera: tutti i temi trattati

Domani, martedì 1 dicembre, alle 15, si riunisce il consiglio comunale, in videoconferenza con collegamento esclusivamente da remoto, visibile anche sulla pagina Facebook Comune di Ravenna e il giorno successivo sul sito del Comune a QUESTO indirizzo.

A inizio seduta è in programma la trattazione dei seguenti question time: “50 ore di pronto soccorso. Se non sei Covid, non sei nessuno”, del capogruppo di Lista per Ravenna Alvaro Ancisi; “Elevato numero di contagi nella CRA Pallavicini Baronio di Ravenna: quali sono le cause?”, di Veronica Verlicchi, capogruppo La Pigna; “Perché non si sta rimuovendo la Berkan-B?”, di Massimo Manzoli, capogruppo Ravenna in Comune.

Seguiranno la discussione e la votazione della proposta di deliberazione “Adozione Piano di eliminazione delle barriere architettoniche (Peba) e Piano della circolazione urbana (Pcu)”, che verrà presentata dall’assessore alla Mobilità Roberto Fagnani. Alla discussione di questa delibera è stata invitata ad assistere anche l’Associazione non udenti; durante la diretta facebook è infatti prevista la presenza di un’interprete del linguaggio dei segni.

Quindi, a seguito della richiesta di convocazione del consiglio comunale presentata dai consiglieri  Alvaro Ancisi (Lista per Ravenna), Massimiliano Alberghini (Lega nord), Alberto Ancarani (Forza Italia), Samantha Gardin (Lega nord), Gianfilippo Nicola Rolando (Lega nord), Learco Vittorio Tavoni (Lega nord), Massimo Manzoli (Ravenna in Comune), si tratterà il tema “Perseguire il risanamento e la vitalità della Valle della Canna” congiuntamente con le mozioni “Per la costituzione di parte civile del Comune di Ravenna nel procedimento penale relativo alla moria degli uccelli nella Valle della Canna”; “Revocare la concessione al Parco del delta del Po per la gestione della Valle della Canna e dell’ oasi di Punta Alberete”; “Per il recupero anche forzoso del credito del Comune di Ravenna nei confronti del Parco del delta del Po”, tutte e tre presentate da Veronica Verlicchi, capogruppo La Pigna, e la mozione “Una nuova proposta di gestione per mettere in valore le valli e le pinete del territorio ravennate”, presentata dai consiglieri Chiara Francesconi, capogruppo del Pri, Michele Casadio, capogruppo di Italia Viva; Daniele Perini, capogruppo Ama Ravenna.

Infine la proposta di deliberazione “Approvazione del Paesc: piano d’azione per l’energia e il clima del Comune di Ravenna”, che verrà illustrata dall’assessore all’Ambiente Gianandrea Baroncini.