Videoconferenza visibile in diretta anche sulla pagina facebook Comune di Ravenna a partire dalle 15.30

Oggi, martedì 16 marzo, alle 15.30, si riunirà il Consiglio comunale, in videoconferenza con collegamento esclusivamente da remoto, visibile anche sulla pagina facebook Comune di Ravenna e il giorno successivo sul sito del Comune all’indirizzo http://bit.ly/archivio-sedute-cc.

La seduta si aprirà con la trattazione dei seguenti question time: “Manifesti per la vita vandalizzati, atti di dovere da compiere” di Alvaro Ancisi, capogruppo Lista per Ravenna; “Rendere possibile l’accesso alla piscina comunale di Ravenna a scopi fisioterapici per le persone con disabilità” di Emanuele Panizza, consigliere del gruppo Misto; “Contrasto alla violenza di genere, pari opportunità nel lavoro”, di Patrizia Strocchi, consigliera Partito democratico.

Seguiranno le interrogazioni: “Portare a nuova vita l’ex tiro a segno del Candiano” e “Camerlona, ampliare il centro sportivo” presentate da Alvaro Ancisi (Lista per Ravenna).

Saranno presentate le seguenti proposte di deliberazione dall’assessore Massimo Cameliani: “Rigenerazione sociale, ambientale, architettonica e funzionale dell’ambito San Biagio nord a Ravenna – concorso di progettazione articolo 154 comma 4 decreto legislativo 50/2016 con opzione di affidamento progettazione definitiva ed esecutiva – integrazione della programmazione biennale degli acquisti di forniture e servizi 2021/2022”; “Manifestazione di volontà alla vendita di aree di terreno di proprietà comunale inserite nel piano urbanistico attuativo (Pua) comparto 1 Poc logistica – via Trieste – via Classicana – via Canale Molinetto, a favore di S.a.p.i.r. porto intermodale Ravenna S.p.a.”; “Manifestazione di volontà alla permuta di area di terreno di proprietà comunale ubicata in prossimità di via dell’Otello  con terreno ubicato in via della Lirica a Ravenna, di proprietà privata”; “Acquisto immobile di proprietà  di Arpae adibito a magazzino sito a in via Alberoni 17 da destinare a servizio del Teatro Rasi”.

Sarà quindi trattata la proposta di ratifica: “Applicazione di parte dell’avanzo di amministrazione accantonato 2020 per il pagamento degli arretrati contrattuali del personale del comparto funzioni locali interessato al Ccnl 2016-2018 sottoscritto in data 17 dicembre 2020” presentata dall’assessore Massimo Cameliani.

Infine gli ordini del giorno: “Per sostenere l’alimentazione a idrogeno del treno di Dante sulla linea Firenze – Faenza – Ravenna” presentato da Patrizia Strocchi (Pd), Chiara Francesconi (Pri), Mariella Mantovani (Art.1), Michele Distaso (Sinistra per Ravenna), Michele Casadio (Italia Viva), Daniele Perini (Ama Ravenna), Massimo Manzoli (Ravenna in Comune); “Basta violenza contro le donne” presentato da Chiara Francesconi (Pri), Andrea Vasi (Pri).