Massimo Fico sarà il capolista

Lista del Mare, presentandosi alle prossime elezioni comunali in collegamento con Lista per Ravenna, rende noto il seguente elenco ufficiale dei propri candidati: Massimo Fico (capolista), Edo Ancisi, Luciana Antonioli, Azeglio Berretti, Riccardo Bonsi, Claudio Bozzini, Pier Luigi Bucchi, Olesea Butucea, Pietro Calvelli, Mariangela Cerrato, Giuseppe Costrino, Tiziana Gatta, Maria Ghirelli, Giancarlo Lanconelli, Tiziana Marotta, Pasquale Minichini, Franco Miserocchi, Manuela Miserocchi, Christian Orselli, Maria Cristina Orsetti, Simone Perlini, Paola Ravaioli, Andrea Ravegnani, Rossano Rossi, Roberto Santamarianova, Ester Spadoni, Alex Tagliavini, Massimiliano Villa, Benedetta Zaniboni.

“Tutti residenti, attivi o appassionati del nostro mare – si legge in una nota –, tra i più noti e impegnati figurano il capolista Massimo Fico, presidente del Comitato cittadino dei Lidi nord (Casal Borsetti, Marina Romea e Porto Corsini); Azeglio Berretti, fondatore della prima cooperativa ravennate Stabilimenti Balneari e storico gestore del bagno Calypso a Lido Adriano; Claudio Bozzini di Marina di Ravenna, portiere del Ravenna Calcio all’epoca della prima promozione in serie B ed ora allenatore dei portieri a livello internazionale; Pier Luigi Bucchi e Andrea Ravegnani, storici punti di riferimento di Porto Corsini; Pietro Calvelli, presidente dello Yacht Club Romagna; Giuseppe Costrino, vicedirettore dello Yacht Club Romagna; Giancarlo Lanconelli e Rossano Rossi, lungamente esponenti civici di Punta Marina Terme; Pasquale Minichini, presidente del Comitato cittadino di Lido di Dante e membro del Consiglio del Mare; Christian Orselli di Marina di Ravenna, responsabile del gruppo Giovani; Simone Perlini di Lido Adriano, tecnico turbinista di Oil and Gas; Roberto Santamarianova, guardia costiera ausiliaria della Protezione Civile; Alex Tagliavini, titolare dell’hotel Bahamas e membro del comitato cittadino di Lido di Savio”.

Lista del Mare si presentò già alle elezioni comunali del 2011, conquistando un seggio nel Consiglio territoriale del Mare per il quinquennio successivo. Operando da sempre in sinergia con Lista per Ravenna, intende ora rappresentarne “il faro di luce puntato sull’intera costa ravennate, come raffigura il proprio simbolo registrato. In tal modo, continuerà e svilupperà l’intensa e pressoché unica opera prodotta sul litorale nel mandato elettorale 2016-2021, a favore e a tutela della popolazione residente, delle attività economico- sociali e delle ricchezze ambientali/naturali delle nove località di mare, oppresse dalle disattenzioni, dalla malcuranza e dalle sperequazioni dell’amministrazione comunale in carica”.

Il Programma 2021-2026

In 14 pagine, il programma 2021-2026 della Lista del Mare è impostato su una parte comune all’intero litorale, composta dai capitoli: “Il modello generale”“La spiaggia”“I Patrimoni naturalistici” e “I paesi del litorale: no a degrado e desertificazione”, articolandosi poi nelle tre grandi zone del mare: nord, centro e sud, a loro volta distinte per ciascuna delle nove località.

Sfoglia il programma