(Shutterstock.com)

“Comunità coraggiose: imprese di comunità, comunità energetiche, food coop, portinerie di quartiere”

Domani pomeriggio, giovedì 23 settembre alle ore 18 alla Rocca Brancaleone, Ravenna Coraggiosa invita associazioni, cooperative e tutte le persone interessate a confrontarsi sul tema delle Cooperative di Comunità in un evento dal titolo “comunità coraggiose: imprese di comunità, comunità energetiche, food coop, portinerie di quartiere”.

Introdurrà Michele Babini; interverranno Jacopo Sforzi, ricercatore presso Euricse, e Samuele Nucci, progect manager di Fer-menti Leontine, cooperativa nata tre anni fa a San Leo, nel riminese.

“Una città Coraggiosa è una capacità di riconoscere i bisogni dei propri cittadini – si legge nella nota di presentazione dell’iniziativa -. Un’amministrazione coraggiosa è un’amministrazione capace di sostenere le forme di auto-organizzazione delle comunità locali, consapevole di aver così maggiori possibilità di affrontare i grandi cambiamenti siano essi climatici, demografici, sociali ed economici.

L’intento è quello di creare uno spazio di confronto e di ascolto reciproco, partendo dalle esperienze consolidate e dai progetti realizzati, per ragionare insieme su nuove idee per la nostra Ravenna Coraggiosa dei prossimi 5 anni.

Infine verrà lasciato spazio al confronto sulle esperienze già maturate a Ravenna e sui nuovi bisogni della città e del forese, immaginando nuove esperienze di autoproduzione di servizi e prodotti”.