Giannantonio Mingozzi (Pri)

Verrà affisso per salutare imprese e visitatori convenuti nella nostra città per l’appuntamento mondiale sulla produzione di energia

La mattina di martedì 28 settembre, all’apertura al Pala De Andrè di OMC-MED 2021, lo striscione dell’Edera “Benvenuti a Ravenna” retto da iscritti e candidati del PRI a partire dal capolista Eugenio Fusignani, saluterà imprese e visitatori convenuti  nella nostra città per l’appuntamento mondiale sulla produzione di energia.

“Mille aziende espositrici e 5000 visitatori tra i quali molti studenti, relatori e tecnici vanno accolti con piacere – afferma Giannantonio Mingozzi candidato del PRI – perchè rappresentano una ricchezza di Ravenna per ristoranti ed alberghi, ma soprattutto confermano la nostra città capitale dell’innovazione nel comparto energetico in una fase di lunga transizione durante la quale il settore dell’offshore va difeso e sostenuto. Come repubblicani – conclude Mingozzi, continueremo la nostra battaglia, consapevoli che l’aumento del prezzo del gas che le famiglie si ritrovano oggi dipende anche da chi si oppone all’utilizzo delle risorse energetiche italiane dell’Adriatico in particolare, che ci renderebbe più forti con i paesi produttori” e, continua Mingozzi “Ci consentirebbe di aumentare l’occupazione a Ravenna ed in Italia con nuovi posti di lavoro”.