Veronica Verlicchi (foto dal sito veronicaverlicchisindaco.it)

Le proposte della candidata sindaco

“Prevenire gli allagamenti si deve e soprattutto si può. Limitare i danni degli allagamenti da  piovosità intensa come quelli di questa domenica deve essere una priorità” esordisce in una nota Veronica Verlicchi, candidata sindaco Alleanza Civica La Pigna. 

“La Giunta Verlicchi avvierà sin da subito una nuova modalità operativa che porti ad programma di pulizia sistematica di caditoie e tombini. Un intervento sinergico e simultaneo, per eliminare in un unico momento la sporcizia accumulata e di conseguenza migliorare la raccolta dell’acqua.

Inoltre – continua -, verrà previsto un adeguato capitolo di spesa nel bilancio comunale, per finanziare tali interventi.  

L’obiettivo é quello di essere sempre più efficaci, soprattutto nelle zone a rischio allagamenti, in considerazione dei fenomeni temporaleschi verificatesi negli ultimi anni.

Prevediamo di effettuare l’apertura e la pulizia delle caditoie e delle bocche di lupo e in contemporanea anche quella all’interno dei tombini. 

Le strade verranno spazzate e ripulite e messe così in sicurezza.

Un metodo di lavoro semplice ma del tutto nuovo nel nostro territorio- afferma la candidata sindaco Alleanza Civica La Pigna -. 

I cambiamenti climatici degli ultimi anni hanno portato anche a Ravenna, nel Forese e nei Lidi, fenomeni anomali che associati alla mancanza di manutenzione delle caditoie e delle pulizia delle strade, provocano enormi disagi. 

Occorre allora ripristinare il buon senso, l’attenzione e la cura del nostro territorio” conclude la Verlicchi.