Maria De Lorenzo +Europa Ravenna

La proposta di +Europa rilanciata dalla candidata con “Voci Protagoniste”

“Tamponi gratis agli studenti” questa è la proposta di Più Europa, che mi sento di sostenere anche a Ravenna – afferma Maria De Lorenzo, co-portavoce di Più Europa Ravenna e candidata al consiglio comunale con la lista Voci protagoniste – e che potrebbe vedere il comune di Ravenna come promotore ed esperienza pilota.

È ora di iniziare a pensare maggiormente a come poter proteggere gli studenti nelle scuole, operando per diminuire il rischio di mandare in Dad classi intere, aumentando la rapidità con cui ogni singolo caso viene individuato, con l’incentivo preventivo di proporre la possibilità di fare tamponi gratuiti ad ogni dubbio, senza dover aspettare che il virus si manifesti portando, in quel caso, l’intera classe in quarantena e di conseguenza, di nuovo in Dad; situazione che abbiamo visto come l’anno scorso abbia causato ai ragazzi isolamento e tante difficoltà. 

I danni di una cattiva gestione della Dad – continua la De Lorenzo – e dell’isolamento degli studenti, di qualsiasi età, sono dimostrati: è stata riscontrata una crescita di problemi d’ansia e delle difficoltà di apprendimento; ogni cosa che si fa per evitarlo può essere importante. 

Dobbiamo pensare agli studenti, agli adolescenti, al personale scolastico; le scuole sono un luogo chiuso dove ragazzi e insegnanti stanno a contatto per tantissime ore, e il proliferarsi del virus è molto veloce, per questo pensiamo che questa sia una proposta che il comune di Ravenna potrebbe proporre a livello regionale o portare avanti in maniera sperimentale con un piccolo investimento da mettere in campo nelle farmacie comunali. 

Se eletta mi batterò subito per una maggiore attenzione ai problemi ed alle questioni che riguardano la sanità e la sicurezza dei giovani e di tutti i cittadini ravennati” conclude Maria De Lorenzo, co-portavoce di Più Europa Ravenna e candidata al consiglio comunale con la lista Voci protagoniste .