Le domande dei due candidati del Carroccio

I candidati della Lega Gianfilippo Nicola Rolando, Consigliere comunale uscente, e Anna Greco, consigliera territoriale uscente, intervengono per chiedere lo “stato dell'arte del progetto del palazzetto di Porto Corsini”.
“A settembre 2017 ci fu un incontro con l’assessore Fagnani - scrivono i candidati del Carroccio - sulla proposta di costruire una struttura sportiva indoor organizzata dal consigliere comunale Rolando , il quale aveva invitato i 3 presidenti delle Proloco dei Lidi Nord, Orio Rossi di Porto Corsini, Massimo Farina di Casalborsetti ed Emanuele Randi di Marina Romea, poi sostituito causa imprevisto dal vice Flavio Rocchi, l’allora preside della primaria di Porto Corsini Garibaldi Giancarlo Frassinetti, il presidente del consiglio territoriale del mare Roberta Mingozzi e il presidente del comitato cittadino Lidi Nord Massimo Fico, tutti unanimi con quella proposta.
La proposta di progetto infatti era quello di dare una struttura indoor con tribuna ad una comunità di oltre 3500 residenti distanti da Ravenna 20 minuti di macchina, purtroppo attualmente sprovvista per destinarla la mattina alla primaria, dando finalmente la possibilità agli alunni della scuola di svolgere educazione fisica nella giusta sede e nel restante del tempo alle neo associazioni sportive indoor che sarebbero potute nascere avendo finalmente una struttura sportiva al chiuso, tipo pallacanestro, pallavolo, danza ecc ma anche per eventi sportivi e non, congressi, manifestazioni, feste paesane e oltre, andando oltretutto a valorizzare un territorio aumentandone i servizi.
L’assessore Fagnani si dimostrò in quell’incontro favorevole al progetto e diede garanzie di intraprendere quel percorso che volendo si potrebbe anche definire storico visto che quel territorio dalla sua nascita ne è sempre stato sprovvisto. Ora a chiusura di mandato ci chiediamo quale sia il punto di progettazione di quel palazzetto”.