Elisa Guerra, coordinatrice provinciale Alleanza di Centro per i territori e candidata alle Amministrative 2021 per Alleanza di Centro per Ravenna Bertolino Sindaco

L’intervento della candidata alle Amministrative 2021 per Alleanza di Centro per Ravenna Bertolino Sindaco

“E’ sufficiente osservare le fotografie aeree ‘Google Earth’ dell’abitato di Ravenna per constatare che a ridosso della zona di Via Vicoli, sebbene separato dalla SS16, è in essere un insediamento industriale di sorprendenti dimensioni – esordisce Elisa Guerra, coordinatrice provinciale Alleanza di Centro per i territori e candidata alle Amministrative 2021 per Alleanza di Centro per Ravenna Bertolino Sindaco -. Anche coloro che da sempre risiedono in questa zona non si sono mai accorti di ciò che veniva progressivamente costruito dall’altra parte dalla statale; fino a quando, in determinate giornate e in diversi orari hanno iniziato a sentirsi odori sgradevoli che poco hanno a che fare con le attività agricole che fino a qualche anno prima erano tipiche di quella zona” continua Guerra.

“Andando a naso ci si è accorti che bastava attraversare il cavalcavia che porta alla Camera Iperbarica per scoprire che era sorto tutto un mondo – afferma la candidata -: fatto di Silos, cisterne, autobotti con codici dall’aspetto poco rassicurante, mezzi pesanti parcheggiati e in transito, rimorchi sganciati, container depositati da mesi su area aperta e sottoposta a pubblico passaggio, degrado diffuso, segnaletiche abbattute, scarichi seminascosti di liquidi nei canali di scolo, stoccaggio di lastre di copertura usato in edilizia ‘verniciato di rosso e impacchettato’; il tutto in una percezione di apparente anarchia” sostiene Guerra.

“Si ha l’impressione che pezzo dopo pezzo sia stato realizzato un insediamento industriale che se fosse stato richiesto in un’unica soluzione avrebbe comportato il rilascio di cataste di autorizzazioni e documenti – continua -. La rilevanza ambientale di questo insediamento è stata ufficializzata da Arpae quando ha emesso l’ormai ben noto parere negativo con il quale ha bocciato la avventata e bislacca decisione del Comune di realizzare un importante Polo Scolastico a 200 mt. circa in linea d’aria da quella zona.

Polo Scolastico a parte, alla luce anche di quel parere, rimane senza risposta la preoccupazione dei

residenti sulla effettiva possibilità di coesistenza tra l’originario insediamento abitativo e una tale realtà industriale.

Su questo quesito stiamo lavorando e lavoreremo perché i residenti hanno il diritto di ottenere tempestive risposte e una verifica del rischio a cui sono effettivamente esposti” conclude Elisa Guerra , coordinatrice provinciale Alleanza di Centro per i territori e candidata alle Amministrative 2021 per Alleanza di Centro per Ravenna Bertolino Sindaco.