Il Municipio di Ravenna (foto di repertorio)
Il municipio di Ravenna (foto di repertorio)

L’ordine del giorno dei lavori

Domani, martedì 10 maggio, alle 15.30, si riunirà il Consiglio comunale, visibile anche sulla pagina facebook Comune di Ravenna e il giorno successivo sul sito del Comune all’indirizzo http://bit.ly/archivio-sedute-cc. È disposto che oltre alla presenza in sala del consiglio i consiglieri possono partecipare con collegamento da remoto in modalità videoconferenza.

A inizio seduta sarà data risposta ai seguenti question time: “Mancanza di illuminazione pubblica in via Lagosta”; “Qual è la posizione del Sindaco in merito alle parole del Direttore del Mar?”; “Marcegaglia Ravenna – ennesimo grave incidente sul lavoro”.

Saranno poi trattate le seguenti interrogazioni: “Attraversamenti pedonali nel comune di Ravenna, urge una manutenzione costante”; “Pista ciclabile adiacente Sp 96 via Zuccherificio Mezzano – Borgo Masotti”; “Progettualità e interventi previsti per il completamento della rete ciclopedonale a Marina Romea”; “Elisoccorso e pronto intervento. Non siamo figli di un Dio minore”.

Successivamente saranno quindi presentate e votate le proposte di deliberazione: “Manifestazione di volontà alla vendita di area di terreno di proprietà comunale ubicata in prossimità di via Dantona a Ravenna”; “Manifestazione di interesse al trasferimento al Comune di immobile confiscato alla mafia sito in viale Alfieri 11 a Lido Adriano da destinare ad emergenza abitativa”.

Poi saranno presentate le proposte di ratifica: “Approvazione progetto Fast Lisa finanziato dalla Commissione europea nell’ambito del bando Cerv-2021(citizens, equality, rights and values programme) variazione al bilancio di previsione 2022/2024”; “Adesione al progetto Techera e variazione di bilancio 2022-2024”.

Seguiranno le mozioni: “Revocare l’onorificenza di Cavaliere di gran croce ordine al merito della Repubblica italiana a Broz Josip Tito”; “Un’agenda digitale locale per promuovere la cittadinanza digitale e la trasformazione digitale di Ravenna”.

Infine saranno trattati i seguenti ordini del giorno: “Messa in sicurezza dell’incrocio fra via Canala e via Reale”; “Una soluzione concreta, fattibile e rapida per la sicurezza dell’incrocio tra via Reale e via Canala”.