L’ordine del giorno dei lavori

Domani, martedì 31 maggio, alle 15, si riunirà il Consiglio comunale, visibile anche sulla pagina facebook Comune di Ravenna e il giorno successivo sul sito del Comune all’indirizzo http://bit.ly/archivio-sedute-cc. È disposto che oltre alla presenza in sala del consiglio i consiglieri possono partecipare con collegamento da remoto in modalità videoconferenza.

A inizio seduta sarà data risposta ai seguenti question time: “Per risolvere il caso dei crocieristi appiedati a Ravenna”; “Niente rassegna “Classe al chiaro di luna” per l’estate 2022: il comune di Ravenna ne è al corrente e ha pensato ad una verifica o a proporre una soluzione?”; “Rifiuti nei lidi non raccolti per giorni”.

Seguiranno due interrogazioni: “Chi paga in caso di eventuali danni cagionati a terzi dai bidoncini della raccolta ‘porta porta’?”; “Criticità nella raccolta differenziata dei rifiuti: necessari modifiche ed aggiornamenti”.

Successivamente saranno presentate e votate le seguenti proposte di deliberazione: “Conferimento della cittadinanza onoraria a Valentin Silvestrov”; “Approvazione modifiche al regolamento Tari per l’anno 2022”; “Tassa rifiuti (Tari). Determinazione tariffe e scadenza di pagamento per l’anno 2022”, congiuntamente alla mozione “Ridurre la tassazione sui fabbricati per i proprietari che ospitano profughi ucraini”; “Approvazione di esenzioni del tributo Tari e del canone di occupazione del suolo pubblico e di esposizione pubblicitaria – anno 2022” congiuntamente alla mozione “Tari 2022 ancora sconosciuta. Si venga incontro a famiglie e imprese”; “Nomina del collegio dei revisori dei conti del Comune di Ravenna”.