Matteo Salvini e Jacopo Morrone alla presentazione della Festa della Lega 2020 a Milano Marittima

L’annuncio del parlamentare e segretario Jacopo Morrone

“Mancano pochi giorni all’apertura della tradizionale Festa della Lega Romagna, che da anni si è ormai trasformata in un evento nazionale a cui si danno appuntamento il ‘gotha’ della Lega, esponenti della politica e delle forze sociali, amministratori pubblici, giornalisti e conduttori televisivi”.

Ad annunciare la Festa, che aprirà i battenti venerdì 28 luglio e si chiuderà mercoledì 2 agosto, è Jacopo Morrone, parlamentare e segretario della Lega Romagna.

“Due le novità dell’edizione 2023. Come emerge dalle date di apertura e chiusura, la Festa si allungherà di un giorno, le tradizionali cinque serate diventeranno sei. E cambierà l’ubicazione, ma di poco. Ci affacceremo infatti sempre sul suggestivo canale di Cervia, nella stessa posizione degli altri anni, ma dalla parte opposta dove si erge la Torre San Michele, in piazza M. Maffei. Per quanto riguarda gli ospiti, ricordo che domenica 30 luglio, alle 21, sarà l’occasione per ascoltare Matteo Salvini che dialoga con Agnese Pini, direttore QN, e Daniele Capezzone, giornalista e saggista”.

“Da non dimenticare la parte ‘culinaria’: anche quest’anno il menù tradizionalmente ‘romagnolo’ sarà una sorpresa, parola di Ombretta Farneti la nostra famosa ‘chef’”.