Riccardo Sabadini candidato sindaco a Sant'Agata sul Santerno
Riccardo Sabadini

Nasce la sinergia tra la lista civica “Insieme per Sant’Agata” e il Partito Democratico

Uniti per la rinascita di Sant’Agata sul Santerno: è questo l’obiettivo con cui nasce la sinergia tra la lista civica “Insieme per Sant’Agata”, espressione del sindaco uscente Enea Emiliani, ed il Partito Democratico in previsione delle elezioni amministrative del 8-9 giugno.

La volontà delle due parti è quella di “lavorare responsabilmente, di comune accordo, per contribuire alla ricostruzione del piccolo comune, completamente distrutto dall’alluvione del 17 maggio scorso e per il rilancio dell’Unione della Bassa Romagna. Un nuovo progetto aperto al sostegno di tutte le forze politiche e civiche che si rivedono in questi valori e che vogliono dare il loro contributo in questo processo”.


La scelta del candidato sindaco è caduta su Riccardo Sabadini, 42 anni, nato e cresciuto a Ravenna ma ormai residente da tanti anni a Sant’Agata sul Santerno.
Riccardo è padre di due figli piccoli, consulente informatico per un’azienda di Faenza, da sempre appassionato di basket e giornalista sportivo, attivo nel mondo del volontariato di Sant’Agata ha promosso una raccolta fondi per la riqualificazione del parco Vatrenus alluvionato.


“Sono molto orgoglioso di essere stato scelto per questa sfida che si preannuncia estremamente stimolante – dichiara Riccardo Sabadini – : spero di poter essere la persona giusta per unire queste due anime che collaborano per la prima volta e di poter dare il mio contributo alla rinascita di quello che è ormai diventato, a tutti gli effetti, il mio paese”.


Nelle prossime settimane verranno resi noti il nome della lista, il logo, il programma elettorale ed i nomi facenti parte della lista che supporterà il candidato.