Loris Naldoni (da Facebook)

Sabato 13 aprile primo incontro pubblico

Sabato 13 aprile, alle ore 16.00, presso la Sala Cicognani, in via Fratelli Cardinali Cicognani 62 a Brisighella, si svolgerà il primo incontro pubblico di SiAmo Brisighella, gruppo civico nato dall’iniziativa di Loris Naldoni, candidato sindaco della lista, ed alcuni cittadini.

Nelle scorse settimane il gruppo, dopo un lavoro di approfondimento e di incontri, ha deciso di portare il proprio contributo in vista delle prossime elezioni amministrative dell’8 e 9 giugno in una cornice civica: “Punto di partenza – scrive la neonata lista in una nota – è la convinzione che Brisighella sia oggi chiamata ad un inevitabile rilancio di idee, di persone, di energie e progettualità”.

“In questi mesi – sottolinea il candidato Sindaco Loris Naldoni – abbiamo intrapreso un bel percorso di ascolto, incontrando numerosi cittadini interessati a dare il loro contributo, di impegno civico o semplicemente di idee, al miglioramento della nostra Brisighella. Da questo percorso, che ha via via raccolto l’interesse di tanti cittadini anche per un impegno diretto, può nascere una Lista Civica formata da una squadra di persone competenti e ben inserite nel territorio. Una lista che intende dare voce a tutti i brisighellesi che hanno a cuore il nostro comune, la nostra comunità ed il nostro futuro. Siamo convinti che oggi i tempi siano maturi per una proposta amministrativa civica che, superando anche i personalismi, metta in campo il miglior esempio di cittadinanza attiva e le migliori energie per ridisegnare il nostro futuro”.

La campagna elettorale, fa sapere SiAmo Brisighella, sarà basata sulla collaborazione di tutti, al fine di condividere e integrare progetti e idee che nascono dalle esigenze dei brisighellesi. L’obiettivo è quello di rappresentare l’intera comunità, dal centro alle periferie, dai giovani, alle famiglie, agli anziani, partendo dalle molteplici esperienze e sensibilità portate da ciascun cittadino: “Sarà una lista che mira a fare il bene del territorio e della comunità orientando il proprio operato ad ascoltare tutti i cittadini e ad agire nella massima trasparenza per aumentare sempre di più il livello di partecipazione e coinvolgimento che i cittadini hanno nei confronti del Comune, la casa di tutti”.

Punti qualificanti, che verranno elaborati in un programma nelle prossime settimane, saranno una rinnovata attenzione verso i cittadini e la comunità, verso i servizi alla persona, la cura e la valorizzazione del territorio, con particolare riguardo verso all’agricoltura e al turismo, capisaldi della nostra economia.

Con questo primo incontro pubblico SiAmo Brisighella inizia il suo percorso con la comunità, “adottando una formula di apertura, ascolto, dialogo costruttivo e partecipazione, al fine di valorizzare al meglio il contributo di tutti: cittadini, associazioni e forze politiche sensibili agli obiettivi che intendiamo perseguire”.