Arriva la medicazione avanzata e vegetale per ferite traumatiche, scottature, punture di insetto, escoriazioni e post-tatuaggio

È a Ravenna il primo centro Holoil in Italia. Non è un negozio e non è un ambulatorio medico, si tratta di un centro di consulenza specializzata gratuita focalizzato su una rivoluzionaria medicazione avanzata, multifunzionale, vegetale e prodotta in Italia: Holoil.

Perché Ravenna? Perché da diversi anni Holoil viene utilizzato con successo presso diversi studi medici della città e per lo spirito ravennate, dinamico e aperto alle novità.

In piazza Francesco Baracca, al civico 45, due infermiere professioniste (Patrizia Baroni e Elena Bezzi) e una OSS (Valentina Baldoni) accolgono ogni giorno (dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 16.00 alle 19.30) chiunque si trovi di fronte a problematiche comuni quali ferite traumatiche, scottature, punture di insetto, escoriazioni e post-tatuaggio, per dimostrare quanto Holoil possa essere efficace e rapido, indicato per l’autocura e perfetto da portare sempre con sé.

Il centro Holoil ravennate è anche un punto vendita fornito dell’intera gamma di prodotti a base di estratti dell’Albero di Neem e di Hypericum Perforatum, che includono anche una linea di trattamenti naturali per le ferite degli animali: Hypermix.             

 “Holoil è una medicazione che favorisce la rigenerazione e la riparazione delle lesioni tessutali esterne – spiega Maria Nora Gorni, Presidente di Ri.Mos srl, produttrice mirandolese (Modena) della gamma Holoil – il fattore rivoluzionario sta nella multifunzionalità e nell’autonomia: è efficace in tanti e diversi tipi di affezioni e patologie e non ha bisogno di nessun’altra medicazione primaria nè di disinfettante”.

Fra le tante virtù di Holoil ci sono, inoltre, la rapidità di azione e la convenienza: consente di ridurre tempi e costi del trattamento semplificando la cura del paziente, sia che si trovi ricoverato in strutture sanitarie sia presso il proprio domicilio.             

Alcuni esempi di applicazione di Holoil: abrasioni, herpes, emorroidi, ascessi, acne infetta, micosi, onicomicosi, pruriti intimi, punture d’insetti, afte, radiodermiti, unghia incarnita, ustioni, ragadi, fistole, ulcere da pressione, lesioni vascolari, anche diabetiche, lesioni con esposizione di derma e/o di tessuto osseo, ferite chirurgiche. Riduce il rischio di formazione del cheloide, è indicato come trattamento post tatuaggio e, in modo particolare, anche nella gestione dei trapianti cutanei.      

Il centro è aperto, dal lunedì al sabato, dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 16 alle 19.30 (chiuso il giovedì pomeriggio). 

Per info: tel. 346 0801018 - shopholoil.ra@gmail.com