I due mezzi in dotazione erano incidentalmente bruciati quest’estate

Nei giorni scorsi il sindaco Roberto Zoffoli e il Comitato territoriale cervese Asp Casa di Riposo Busignani hanno inviato una lettera agli istituti di credito del territorio, alle associazioni di categoria, ai sindacati e ad altri rappresentanti di realtà economiche di Cervia per chiedere un contributo per ripristinare i due pulmini in dotazione alla Busignani che quest’estate sono incidentalmente andati bruciati.

“Nei mesi scorsi – si legge nella lettera – sono andati bruciati due pulmini in dotazione alla nostra Casa di Riposo “Busignani”, con i quali grazie anche all’apporto di un gruppo di cittadini volontari veniva effettuato il servizio trasporto sia degli ospiti della Casa di Riposo (in caso debbano recarsi a fare visite mediche o altro), sia per coloro che utilizzano il Centro diurno e che mattino e sera vengono accompagnati dalle loro case al centro e viceversa”.