Al Liceo scientifico Oriani

A conclusione del primo ciclo del percorso formativo del progetto nazionale di “Biologia con curvatura biomedica” voluto dal Ministero dell’Istruzione e da FNOMCEO, e reso attivo a Ravenna presso il Liceo Scientifico Oriani, si è tenuta presso l’Ordine dei Medici di Ravenna la cerimonia di ringraziamento dei medici che hanno collaborato al progetto: il coordinatore Giovanni Greco, i colleghi Giordano Gatta, Enzo Grossi, Amelia Tienghi, Paola Zoli, Giovanni Padoan, Sara Zagonari nonché il Prof. Nicola Merloni e il Preside Prof. Gianluca Dradi.

L’iniziativa, nata tre anni fa e alla quale il Liceo Scientifico e l’Ordine dei Medici di Ravenna hanno sin da subito dato convinta adesione, prevede un potenziamento dell’insegnamento di Biologia, con particolare attenzione al corpo umano, negli ultimi tre anni del liceo.

L’insegnamento per metà è gestito dagli insegnanti di scienze naturali e per metà dai medici, con dieci ore annue di stage presso strutture sanitarie.

Il Presidente dell’Ordine, Dottor Stefano Falcinelli dichiara di voler ringraziare i colleghi e il Professor Nicola Merloni per la proficua partecipazione al progetto.

Il Preside Prof. Gianluca Dradi dichiara: “Il bilancio di questi primi tre anni è positivo. Stiamo offrendo un’importante occasione formativa a quegli studenti che pensano di iscriversi all’università ad una facoltà sanitaria.

La collaborazione è stata preziosa e non posso che ringraziare ciascuno dei professionisti che hanno offerto generosamente il loro tempo ed impegno per la formazione dei giovani”.