Un momento dell'inaugurazione

Il dispositivo donato dalla Pubblica Assistenza di Faenza nell’ambito del progetto “Un defibrillatore per Faenza”

E’ stato Inaugurato stamattina lungo il loggiato di piazza della Libertà al civico 9/B, nel locale che ospita il bancomat dell’istituto di credito della Bcc-Credito cooperativo Ravennate Forlivese Imolese, il van che ospita il defibrillatore donato alla città dalla Pubblica Assistenza di Faenza.

La donazione era stata effettuata nei mesi passati, atto conclusivo del progetto ‘Un defibrillatore per Faenza’ iniziativa nata per raccogliere fondi per l’acquisto del dispositivo salvavita grazie alla collaborazione della Compagnia teatrale ‘Il Cancello’ che, dopo aver messo in scena un musical, destinò l’incasso all’acquisto del defibrillatore.

Grazie alla disponibilità della Bcc-Credito cooperativo Ravennate Forlivese Imolese, si è arrivati a individuare il locale al fianco dell’ingresso principale dell’istituto di credito dotato di porte automatiche e che ospita uno sportello per il prelievo di contante, quindi accessibile durante un’ampia fascia oraria tutti i giorni dell’anno.

Alla breve cerimonia hanno partecipato, tra gli altri, il sindaco di Faenza Massimo Isola, il presidente della Pubblica Assistenza Citta di Faenza, Stefano Ballardini e per la Bcc, il presidente Secondo Ricci e l’ex-sindaco Giovanni Malpezzi.