(Shutterstock.com)

Le statistiche a livello nazionale ed europeo registrano un trend in aumento dei tumori della regione cervico-facciale, ma se scoperti in tempo, possono consentire un’alta percentuale di guarigione

In occasione della giornata di prevenzione dei tumori al collo, martedì 23 novembre, gli ambulatori saranno aperti per visite e informazioni sulla prevenzione dei tumori al collo. “E’ una giornata di prevenzione promossa dalla Società italiana di Otorinolaringoiatria (SIO), ” spiega il Direttore della UOC di Ravenna Andrea De Vito” che interessa tutto il territorio nazionale, a cui ha aderito anche la UOC di Otorinolaringoaitria di Ravenna. 

I tumori del collo rappresentano il 3% dei tumori maligni in Italia, che, quando scoperti in tempo, possono consentire una alta percentuale di guarigione. I dati forniti dal registro dei tumori in Emilia Romagna relativo al 2017 riporta che sono stati eseguiti 233 casi di cui 91 a Ravenna, 69 a Rimini, 37 a Forlì e 36 a Cesena. Inoltre, le statitistiche a livello nazionale ed europeo registrano un trend in aumento dei tumori della regione cervico-facciale correlati al papilloma virus, che si sommano ai tumori correlati alla esposizione a fattori di rischio noti come il fumo di sigaretta e l’abuso di alcol.  Attualmente però,  le nuove metodiche endoscopiche, come per esempio la bioendoscopia con NBI, e le metodiche radiologiche come la Tomografia  a Emissione di Positroni (PET) possono raggiungere una alta percentuale di diagnosi precoce. Da un punto di vista terapeutico il Laser CO2 o la chirurgia Robotica hanno invece aumentato le possibilità di accessi mini invasivi, ma che rispettano la radicalità oncologica. In ogni Ospedale della AUSL Romagna, e quindi anche a Ravenna, sono attivi ormai da anni gruppi multidisciplinari costituiti dal medico ORL, dal radioterapista e oncologo e molte altre figure professionali dedicate allo studio e alla terapia di questi tumori, e che sono in grado di attivare un percorso diagnostico e terapeutico dedicato. I meeting non si sono interrotti neanche durante la pandemia Covid, assicurando la tempestività nel trattamento di questa utenza”.

Per prenotare visite all’ospedale di Ravenna chiamare il seguente numero: 0544/285727.

Faenza

Nella giornata di martedì 23 novembre, presso l’ospedale  Infermi di Faenza, verrà adibito un ambulatorio dedicato di otorinolaringoiatria a cui potranno accedere i pazienti inviati dal proprio MMG o PLS, solo previa prenotazione nei giorni precedenti chiamando il numero 0546-601217, da lunedì a venerdì ore 9/12. Potranno accedere  a questo ambulatorio dedicato solo persone che presentino:  tumefazioni del collo, lesioni del cavo orale e / o faringeo.  Orario dedicato, dalle ore 8.00 alle ore 12.30. Una visita ogni 30 minuti sino ad esaurimento dei posti disponibili