(Foto Shutterstock.com)

Gli eventi sono in programma sabato 1 ottobre

In occasione della Giornata mondiale del Cuore, promossa dalla Fondazione Onda, gli specialisti degli ospedali di Ravenna e Faenza organizzano incontri rivolti alla popolazione con l’obiettivo di promuovere l’informazione, la prevenzione e la diagnosi precoce delle malattie cardiovascolari.

Ravenna

Nella giornata di sabato 1 ottobre presso l’Aula Magna Triossi dell’Ospedale di Ravenna, i professionisti cardiologi e chirurghi vascolari incontrano la popolazione, maschile e femminile, di qualsiasi età, per trattare insieme le tematiche legate alle principali malattie cardiovascolari, quali: aneurisma aortico addominale, infarto cardiaco, patologie valvolari e scompenso cardiaco.

Primo appuntamento dalle ore 10 alle ore 11, l’Unità Operativa di Cardiologia presenta la relazione dal titolo “Prevenzione dei fattori di rischio cardiovascolare come burden della sindrome coronarica acuta”, a seguire il secondo appuntamento dalle ore 11 alle ore 12, l’Unità Operativa Chirurgia Vascolare presenta la relazione dal titolo “L’Aneurisma dell’Aorta Addominale: Istruzioni per l’uso”; a seguire uno spazio dedicato alle risposte per i quesiti dei partecipanti.

Faenza

Sabato 1 ottobre alle ore 9 presso l’ingresso Monumentale dell’Ospedale di Faenza, è stata organizzata una conferenza in presenza, aperta al pubblico senza prenotazione, dal titolo “Le buone pratiche per la prevenzione delle malattie cardiovascolari”.

A seguire nella stessa sede, dalle 10 alle 13, saranno disponibili senza prenotazione l’Esecuzione stick glicemico e counseling e Counselling nutrizionale dietologico, da parte dell’Unità Operativa di Diabetologia.

Si ricorda che per partecipare non è richiesta la prenotazione e occorre essere in possesso dei dispositivi di protezione individuale (mascherina chirurgica o FFP2).

Per maggiori informazioni consulta il sito internet aziendale www.auslromagna.it/notizie/ o il sito internet www.bollinirosa.it