Donazione Biblioteca Manfrediana

Il regalo dalla Biblioteca Comunale della città

Nell’ambito delle relazioni tra l’ospedale di Faenza e l’amministrazione comunale, questa mattina breve cerimonia nel reparto di Pediatria dell’ospedale manfredo durante la quale la responsabile della Biblioteca Manfrediana, Daniela Simonini, in rappresentanza dell’istituzione, ha donato una sessantina di libri in lingua originale, nell’ambito del progetto Nati per Leggere al reparto frequentato dai piccoli pazienti. Il programma promuove la lettura in famiglia fin dalla nascita come l’intervento di provata efficacia più importante che i genitori possono realizzare per favorire lo sviluppo intellettivo, linguistico, emotivo e relazionale del bambino e come strumento di riduzione delle diseguaglianze tra bambini di gruppi o etnie diverse. Anche in quest’ottica di integrazione viene sostenuta la lettura in lingua madre e la Pediatria di Comunità, grazie a questa donazione, può arricchire la sua biblioteca di libri in lingua come l’inglese, il francese, l’arabo e il portoghese.