Elaborato 3D di Procosil, stampato con Delta WASP 4070 PRO e Delta WASP 2040 in AlfaPro di FiloAlfa (PLA) e Filaflex 95° di Recreus (TPU)
Elaborato 3D di Procosil, stampato con Delta WASP 4070 PRO e Delta WASP 2040 in AlfaPro di FiloAlfa (PLA) e Filaflex 95° di Recreus (TPU)

L’azienda di Massa Lombarda dimostra il potenziale della stampa 3D nel settore medicale portando sei casi studio realizzati con le proprie tecnologie

WASP, da sempre impegnata nello sviluppo di soluzioni innovative per migliorare l’assistenza sanitaria, nel 2015 crea WASP Med, un gruppo multidisciplinare dedicato alla stampa 3D medicale che propone un nuovo modello di Officina Ortopedica Digitale, con l’obiettivo di abbattere i costi e rendere le cure mediche alla portata di tutti grazie alla stampa 3D.

Ad Exposanità, WASP sarà presente con due stampanti 3D della sua linea industriale, ideali per le applicazioni in questo settore. WASP 4070 FX è progettata per la stampa ultra-precisa a filamento, specificamente per materiali flessibili come TPU, TPE e PP, ampiamente utilizzati nel campo medico. Inoltre, sarà presente WASP 60100 HDP, la stampante 3D di grandi dimensioni in grado di stampare direttamente da granuli termoplastici in alta definizione, sia materiali flessibili che non.

WASP esporrà una serie di applicazioni realizzate dai propri clienti, stampate con tecnologie appartenenti alla propria linea industriale, tra cui:

  • Elaborato 3D di Procosil, stampato con Delta WASP 4070 PRO e Delta WASP 2040 in AlfaPro di FiloAlfa (PLA) e Filaflex 95° di Recreus (TPU)
  • Unità posturale modulare Koala di Barbieri spa – Progettiamo Autonomia stampato con WASP 4070 ZX in PETG
  • Corsetto antigravitario 3D di Ortopedia 3D, Dott. Martina Leoncini e Dott. Francesco Ciriello, stampato con WASP 4070 FX in PP certificato ad uso medicale
  • Tutore gamba di Ortopedia Pessina, stampato con WASP 4070 FX in PP
  • Seduta ortopedica di WASP, realizzata con WASP 60100 HDP in TPE
  • Invasatura Transtibiale stampato con WASP 4070 ZX in Nylon Carbonio