Bambini che camminano per andare a scuola (immagine da repertorio shutterstock)
Bambini che camminano per andare a scuola (immagine da repertorio shutterstock)

Le norme anti-Covid richiedono ingressi scaglionati e spazi più ampi

In vista dell’apertura dell’anno scolastico, prevista per lunedì prossimo, 14 settembre, in ottemperanza alle normative anti-Covid, le scuole di ogni ordine e grado di tutto il territorio del comune di Ravenna stanno organizzando entrate e uscite degli studenti scaglionate nel tempo e prevedendo anche ulteriori vie di ingresso e uscita dagli edifici, rispetto a quelle principali solitamente usate, con l’obiettivo di assicurare il maggior distanziamento possibile.

Per questo motivo, indicativamente nelle fasce orarie dalle 7.50 alle 9 e dalle 12.50 alle 14, nelle strade più prossime alle scuole, comprese vie non coinvolte gli anni scorsi dai percorsi di entrata e uscita degli studenti, saranno previste temporanee modifiche alla viabilità, indicate con opportuna segnaletica.

Confidando nella comprensione della cittadinanza, data la particolarità della situazione, si assicura la presenza della Polizia Locale e delle associazioni da sempre al suo fianco – R.C. Mistral e Associazione Nazionale Carabinieri – nelle situazioni che presentassero la necessità di un maggiore presidio.