I ragazzi del liceo scientifico Oriani di Ravenna tornano sui banchi
PRIMO GIORNO DI SCUOLA. Scuola il ritorno in aula nell’era Covid. Liceo scientifico Oriani

Foto del rientro in classe per il liceo scientifico Oriani e per la scuola elementare Mordani

Un giorno importante per tantissimi bambini e ragazzi: quello di oggi, 14 settembre 2020, rimarrà nella storia come il primo giorno di scuola dopo la pandemia globale dovuta alla diffusione del Covid-19.

Le porte di alcuni istituti si sono aperte prima, quelle di altri devono ancora spalancarsi, ma questa data che da settimane viene ripetuta da politici, giornalisti, insegnanti, sindacalisti, ragazzi e genitori (spesso accompagnata da ansie e preoccupazioni, polemiche, ma tante, tantissime speranze) è finalmente arrivata.

Molti i dubbi sui protocolli da attuare nelle scuole per limitare al massimo il rischio di contagio da Covid-19, ma alla fine il rientro (anche se non per tutti, ancora) è stato organizzato e i banchi sono tornati a riempirsi.

Un rientro totalmente diverso dal solito, certo, che toglierà tanto alle classiche dinamiche della scuola e della socialità al suo interno, ma che nulla deve togliere alla crescita personale e all’offerta di maturazione che la scuola deve continuare a simboleggiare per non togliere speranza ai nostri giovani.