Serviranno gli studenti di Alfonsine, Bagnacavallo, Cotignola, Fusignano e Lugo

Romagna Acque Società delle Fonti spa in collaborazione con i Comuni, l’Unione ed il Ceas della Bassa Romagna ha installato dodici erogatori di acqua potabile nelle scuole medie di Alfonsine, Bagnacavallo, Cotignola, Fusignano e Lugo: si tratta di un’azione voluta per incentivare l’utilizzo dell’acqua pubblica e delle borracce nelle scuole e contestualmente evitare la produzioni di rifiuti in plastica e il consumo di prodotti monouso anche negli istituti scolastici.

Per la precisione, gli erogatori sono installati alla scuola media “Alfredo Oriani” di Alfonsine e a Longastrino, alla scuola “Luigi Graziani” di Bagnacavallo e a Villanova, alla scuola “Luigi Varoli” di Cotignola, alla scuola “Renato Emaldi” di Fusignano e nelle scuole medie “Francesco Baracca”, “Silvestro Gherardi” a Lugo e nel plesso di Voltana.

Gli erogatori serviranno 2026 studenti che potranno riempire le borracce con acqua filtrata, eliminando così l’uso delle bottiglie di acqua di plastica, e quindi riducendo/eliminando la quantità di rifiuto di plastica da raccogliere.

La realizzazione del progetto è stata resa possibile grazie alla partecipazione di Romagna Acque Società delle Fonti spa al bando del Fondo d’ambito di incentivazione alla riduzione e prevenzione dei rifiuti istituito da Atersir ai sensi della Legge regionale 16/2015 per consentire la riduzione del consumo di prodotti monouso nelle scuole.

Altra iniziativa, frutto di una collaborazione tra Comune di Lugo, Provincia di Ravenna, Romagna Acque – Società delle fonti e Rotary Club di Lugo, ha permesso l’installazione di tre erogatori di acqua pubblica nel Liceo di Lugo, che saranno utili a 1382 studenti. La richiesta era pervenuta dagli stessi studenti in occasione dei Friday for future alla quale è seguita anche la produzione delle borracce con il logo della loro scuola. Il Rotary è impegnato attraverso la “Giornata rotariana della salvaguardia dell’ambiente” in attività di sensibilizzazione per il futuro del pianeta. Il dirigente scolastico Giancarlo Frassineti ringrazia l’amministrazione comunale di Lugo, la Società Romagna Acque e il Rotary di Lugo per la proficua sinergia messa in atto per i propri studenti, con un’evidente valenza in primis civica, e quindi formativa, di educazione ambientale.