Al teatro comunale, alle 11; l’iniziativa prevede il premio per tre categorie di studenti, residenti in paese e che abbiano conseguito il massimo dei voti

I ragazzi che, nel 2021, hanno ottenuto la borsa di studio in memoria di “Gino Pilandri”, istituite dall’amministrazione comunale di Cervia per premiare e per valorizzare gli studenti cervesi e coloro che contribuiscono alla ricerca e al recupero della storia e dell’identità cittadina, sono ventuno. La cerimonia di premiazione è in programma mercoledì 18 maggio, al teatro comunale di Cervia, alle 11.

L’iniziativa, giunta alla sua sedicesima edizione, prevede il premio per tre categorie di studenti, residenti nella città del sale e che abbiano conseguito il massimo dei voti, ossia i diplomati di scuole medie superiori, i laureati, e i laureati con tesi aventi argomento attinente alla città di Cervia.

Di seguito, gli studenti diplomati alle scuole medie superiori, a cui spetta una borsa di studio da 500€ ciascuno:

  • Elisa Brunetti; dell’ITC “Giovanni Agnelli” di Cesenatico, indirizzo di relazioni internazionali marketing
  • Asia Comandini; dell’ISIS “Leonardo Da Vinci” di Cesenatico, indirizzo scienze umane
  • Giulia D’Altri; del liceo artistico “Nevio Severini” di Ravenna, indirizzo multimediale
  • Elisa Dallara; del liceo scientifico “Augusto Righi” di Cesena, indirizzo scienze applicate
  • Marina De Luca; dell’ISIS “Leonardo Da Vinci” di Cesenatico, indirizzo scienze umane
  • Sophia Fabbri; dell’istituto tecnico “Garibaldi/Vinci” di Cesena, indirizzo produzione e trasformazione dei prodotti
  • Giorgia Fontana; del liceo classico “Vincenzo Monti” di Cesena
  • Alice Foschi; del liceo scientifico “Augusto Righi” di Cesena, indirizzo scienze applicate
  • Dylan Giovannini; del liceo scientifico “Augusto Righi” di Cesena, indirizzo scienze applicate
  • Leonardo Gubellini; del liceo scientifico “Augusto Righi” di Cesena, indirizzo scienze applicate
  • Lucia  Lacchini; dell’istituto tecnico “Garibaldi/Vinci” di Cesena, indirizzo costruzione ambiente e territorio con opzioni tecnologie del legno nelle costruzioni
  • Francesca Vittoria Rabiti; del liceo scientifico “Augusto Righi” di Cesena
  • Anna Raimondi; del liceo scientificoEnzo Ferrari” di Cesenatico
  • Antonio Zedda; del liceo scientifico “Augusto Righi” di Cesena

Di seguito, gli studenti laureati, con borsa di studio da 1000€ ciascuno:

  • Francesco Berti; laurea in architettura, all’università di Bologna
  • Robert Lunca; laurea in medicina e chirurgia, all’università di Bologna
  • Chiara Melchiorri; laurea in medicina e chirurgia, alla politecnica delle Marche
  • Benedetta Mercuriali; laurea in safety assessment of xenobiotics and biotechnological products, all’università di Milano
  • Lorenzo Mondani; laurea in ingegneria e scienze informatiche, all’università di Bologna
  • Lorenzo Nanni; laurea in medicina e chirurgia, all’università di Bologna

Di seguito, gli studenti laureati con tesi aventi argomento attinente alla città di Cervia, con borsa di studio da 2000€ ciascuno:

  • Giulia Cennamo; laurea in scenografia e allestimenti degli spazi espositivi e museali, all’accademia di belle arti di Bologna, con tesi di laurea dal titolo “Mura e Mito: la città del sale”