L’iniziativa è stata promossa dall’associazione Il Bianconiglio

Lunedì 11 luglio al parco comunale Bourgoin-Jallieu di Conselice l’associazione Bianconiglio ha premiato quattro ragazzi con borse di studio per l’acquisto di libri e materiale scolastico. L’associazione Bianconiglio promuove l’iniziativa per premiare gli studenti più meritevoli dell’’Istituto comprensivo Foresti di Conselice. Due borse di studio sono riservate agli alunni che hanno concluso il ciclo di studio alla primaria, due per gli alunni che hanno concluso la secondaria di primo grado, per un valore totale di € 1.400,00.

Diego Capirossi, Alessia Mazzaglia, Adele Gardenghi, Flavia Irina Popescu: questi i nomi dei quattro vincitori per l’anno scolastico 2021/2022. Alla cerimonia di premiazione hanno partecipato l’assessore alle politiche giovanili Raffaele Alberoni e la dirigente scolastica Gloria Gradassi.

«Per il secondo anno consecutivo l’associazione Bianconiglio si è fatta promotrice di questa meritevole iniziativa – ha dichiarato Alberoni – un premio composto da materiale e libri didattici a coronamento del ciclo scolastico della primaria e della secondaria di primo grado. Ringrazio l’associazione per aver portato avanti l’iniziativa che spero possa ripetersi anche nei prossimi anni».

L’assessore ha fatto poi i complimenti ai ragazzi premiati ricordando loro quanto lo studio, l’apprendimento continuo e la conoscenza possano renderli cittadini esemplari e adulti liberi di affrontare la vita con grande consapevolezza. «Questa cerimonia – ha aggiunto – deve rimanere nella vostra memoria come momento di soddisfazione per l’impegno profuso. Dobbiamo ringraziare anche le vostre famiglie e la scuola per avervi guidato nel vostro percorso di formazione».

L’iniziativa, patrocinata dal Comune di Conselice, è stata sostenuta da Coop Alleanza 3.0 grazie al concorso “Più Vicini” e dalla Banca di Credito Cooperativo.