LA BCC premia i 100/100 a Lugo

A Lugo si è svolta la cerimonia. Oggi si prosegue a Faenza e si chiude venerdì a Ravenna

87 ragazzi premiati nella mattinata di mercoledì 12 luglio nell’Aula Magna del Liceo Ricci Curbastro a Lugo dove si è svolta la cerimonia di premiazione degli studenti che hanno conseguito al termine dell’anno scolastico 2022/2023 il punteggio di 100/centesimi e 100/100 con lode all’esame di stato presso gli istituti del distretto di Lugo, Liceo e Polo Tecnico Professionale.

L’iniziativa, promossa dall’Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna Ambito Territoriale di Ravenna, è organizzata in collaborazione con LA BCC ravennate forlivese e imolese e le associazioni di categoria del territorio.

Paolo Bernardi, Dirigente dell’Ufficio Scolastico Ambito Territoriale di Ravenna, ha aperto la cerimonia alla presenza dei Dirigenti Scolastici dei due istituti lughesi, Giancarlo Frassineti e Matteo Battistelli.

Emanuela Bacchilega, Amministratrice della Banca e Presidente del Comitato Locale di Lugo LA BCC, ha ricordato come sia importante testimoniare attraverso iniziative concrete la vicinanza di una Banca locale ai giovani del territorio. Presenti alle premiazioni anche i rappresentanti delle istituzioni cittadine e delle associazioni di categoria che, unitamente alla Banca, hanno promosso l’iniziativa: Davide Ranalli, Sindaco del Comune di Lugo, Franco Poletti, Vice Presidente del Consiglio dell’Unione di Confartigianato della Bassa Romagna, Bruno Checcoli, Presidente Confesercenti Lugo, Alberto Dosi, Consigliere della delegazione Ravenna di Confindustria Romagna, Nicola Iseppi, Responsabile Area Bassa Romagna CNA; Luca Massaccesi Direttore Confcommercio Lugo.

I ragazzi hanno ricevuto il riconoscimento da parte delle autorità scolastiche, cittadine e delle associazioni di categoria del territorio, per l’impegno profuso in questi cinque anni di studio che li ha condotti a raggiungere un brillante risultato, punto di partenza per le scelte future di ognuno di loro.

LA BCC premia i ragazzi con una borsa di studio del valore di 100 euro, valore che raddoppia a 200 euro per i Soci o figli di Soci BCC. Le associazioni di categoria hanno omaggiato i ragazzi con voucher per attività di formazione ed orientamento.

Le cerimonie di premiazione sono proseguite questa mattina, giovedì 13 luglio, alle ore 09:30 a Faenza presso la Sala Giovanni Dalle Fabbriche per le scuole del distretto di Faenza e Riolo Terme e infine venerdì 14 luglio a Ravenna presso l’Istituto Comprensivo Ricci Muratori per gli istituti del distretto di Ravenna e Cervia.