Gli interventi sono già in corso in vista della ripresa dell’anno scolastico

Via libera dalla giunta agli interventi di manutenzione straordinaria sulle scuole danneggiate dall’alluvione: nido Corelli, scuola dell’infanzia La Filastrocca, scuola primaria Codazzi, palestra della scuola primaria Garibaldi. L’importo è di 230 mila euro per ripristinare i danni diffusi che la presenza dell’acqua ha determinato all’interno degli edifici,  riaperti lo scorso 25 maggio per consentire la fine dell’anno educativo e scolastico. Queste scuole beneficeranno della generosità dei lettori dei quotidiani del gruppo Monrif, al Comune di Lugo sono stati destinati 200 mila euro della raccolta fondi promossa dopo gli eventi di maggio.

“Stiamo dando priorità massima agli interventi di ripristino nelle nostre scuole – spiega il vicesindaco Luigi Pezzi – ringraziamo per il fondamentale supporto il gruppo Monrif e tutti i lettori che hanno scelto di donare”

Nel nido Corelli si interverrà per sugli intonaci e i battiscopa, su alcuni sollevamenti e fessurazioni del pavimento di gomma.

Nella scuola dell’infanzia La Filastrocca si è allagato il seminterrato dove l’acqua ha raggiunto i 70 cm; anche in questo caso è necessario il ripristino degli intonaci e dei battiscopa dei muri dove si sono formate muffe, oltre ai sollevamenti e fessurazioni nel pavimento di ceramica della cucina e di linoleum dello spazio armadietti. Anche la centrale termica ha subito alcuni danni.

Nella scuola primaria Codazzi il ripristino riguarderà tutti i muri di ambito dove si sono verificati distacchi localizzati di intonaco, di battiscopa, sollevamenti e fessurazioni in alcuni pavimenti. Necessaria anche la sostituzione del gruppo termico che si è allagato.

Nella scuola primaria Garibaldi si interverrà principalmente nella palestra visto che l’edificio si sviluppa anche su un piano rialzato che non ha subito l’ingresso dell’acqua. Nella palestra vanno sostituite le porte dei magazzini e va ripristinato il rivestimento delle pareti in linoleum e la pavimentazione che è stata lesionata in alcuni punti. Gli interventi sono già in corso in vista della ripresa dell’anno scolastico.