“Da banco a banco, da quartiere a quartiere”, la scuola primaria “Fermi” di Pisignano in soccorso alla “Tonelli” di Ronta (Cesena)

Da banco a banco, da quartiere a quartiere. È una storia di “buon vicinato” quella raccontata questa mattina a Ronta, nel Ravennate, dove gli studenti della scuola primaria “A. Tonelli”, insieme aigenitori, hanno accolto i colleghi della primaria “E. Fermi” di Pisignano arrivati a Cesena per manifestare solidarietà e contribuire al ripristino di alcuni arredi del polo scolastico danneggiati dall’alluvione di maggio. Nel corso della cerimonia, gli studenti di Pisignano, insieme alle famiglie, e in collaborazione con il Consiglio di zona di Pisignano Cannuzzo, hanno consegnatoal Sindaco di Cesena le attrezzature acquistate grazie al denaro raccolto a partire dal 30 maggio scorso, in occasione della conclusione dell’anno scolastico. Al momento hanno preso parte anche l’Assessore alla Scuola del Comune di Cervia Cesare Zavatta e il Presidente del Quartiere Ravennate Fabio Pezzi. 

“La scuola primaria di Ronta – commenta il Sindaco Enzo Lattuca– ha subito un allagamento del piano interrato e della palestra, dove procederemo con il rifacimento della pavimentazione in gomma e con i lavori di ripristino all’impianto elettrico e alla centrale termica. In vista del nuovo anno scolastico siamo intervenuti con alcuni interventi al fine di rendere sicuro il rientro a scuola degli studenti. P procederemo ora con altri lavori necessari programmati dai Lavori Pubblici. In questo contesto di ripartenza – prosegue il Sindaco – si colloca la donazione delle bambine e dei bambini della scuola primaria di Pisignano che hanno voluto essere vicini ai loro amici di Ronta. Un gesto che apprezziamo moltissimo e che mette al centro i valori dell’amicizia, del buon vicinato e dell’altruismo. A partire da oggi, gli studenti di Ronta potranno avere a disposizione nuovi tappetini antiscivolo, materiale per la palestra e per la cancelleria, frutto di una raccolta fondi promossa dalle famiglie della ‘Enrico Fermi’ di Pisignano. Grazie”. 

“I primi a voler aiutare la popolazione cesenate colpita dall’alluvione – commenta Anna Altini, rappresentante dei genitori della scuola “E. Fermi” – sono stati i nostri figli. Da loro è partita la raccolta fondi che ci ha consentito di acquistare alcune attrezzatura per la palestra della vicina scuola di Ronta. È stato importante coinvolgere direttamente le bambine e i bambini con l’obiettivo di insegnare loro l’importanza della generosità e il senso di comunità. Un ringraziamento particolare va ai rispettivi quartieri che hanno contribuito alla realizzazione di questa piccola iniziativa solidale”. 

“Nei giorni dell’alluvione – commenta il Presidente del Quartiere Ravennate Fabio Pezzi – siamo stati raggiunti da diverse manifestazioni di solidarietà come questa. Tutti hanno voluto dare il proprio contributo per assicurare ai cittadini danneggiati di ripartire al più presto e di sentirsi meno soli. Il sostegno del territorio e dei Quartieri a noi vicini è stato, e continua ad essere, fondamentale. Siamo dunque grati alle bambine e ai bambini della scuola ‘Enrico Fermi’, oltre che alle loro famiglie e al Consiglio di zona, e siamo certi che insieme potremo dare avvio a nuove collaborazioni nel segno del buon vicinato”.