Operatore Hera

Il progetto partirà il 30 novembre e riguarderà Borgo Montone, Classe e Ponte Nuovo.

Prosegue il progetto di rinnovo del sistema di raccolta rifiuti a Borgo Montone, Classe e Ponte Nuovo, dove dal 30 novembre la raccolta stradale sarà trasformata in porta a porta ‘misto’.

Questo sistema prevede la raccolta domiciliare di indifferenziato e organico in giorni e orari prestabiliti, mentre quella di carta/cartone, plastica, vetro e sfalci-potature rimane stradale presso le isole ecologiche di base (IEB), con tutti i tipi di cassonetto in un unico punto di raccolta, riorganizzate in numero e potenziate nelle volumetrie.

Le utenze interessate dal nuovo servizio sono 4481, di cui 239 non domestiche: in questi giorni infatti il personale incaricato da Hera consegnerà a tutte le famiglie il kit standard (composto da contenitori e calendario) per la raccolta differenziata; alle attività saranno consegnati i contenitori definiti in base alla tipologia di utenza e alle verifiche effettuate.

Gli operatori sono dotati di un tesserino nominativo e non chiederanno mai né di entrare in casa né denaro. Per essere certi che si tratti di un incaricato Hera è possibile chiamare il Servizio Clienti Hera al numero verde gratuito 800.862.328 (attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 22 e il sabato dalle 8 alle 18).

L’obiettivo della riorganizzazione del servizio è di aumentare la raccolta differenziata, per recuperare quantità sempre maggiori di materiali riciclabili, come organico, plastica, vetro, carta, che restano risorse preziose per l’ambiente: attualmente nel territorio comunale di Ravenna la percentuale di raccolta è del 61%, mentre l’obiettivo da raggiungere è il 70%, come previsto dal Piano Regionale dei Rifiuti.

Per chi non è stato trovato in casa, per il ritiro del Kit di raccolta saranno a disposizione il sabato mattina dalle 8 alle 12 degli appositi infopoint nelle seguenti date: sabato 7 novembre al Parco di Borgo Montone di via Sebino e il 14 novembre al Parco Antica Pesa di Classe e al Villaggio del Fanciullo di via del Pino 102/104 a Ponte Nuovo. Successivamente i Kit potranno sempre essere ritirati presso tutte le Stazioni ecologiche. La dotazione dei contenitori per il Porta a Porta è necessaria per poter usufruire correttamente del servizio.

Sconti grazie a compostiere e concimaie

Hera ricorda che presso i centri di raccolta è possibile ritirare gratuitamente la compostiera, per ridurre i rifiuti prodotti. La compostiera consente di trasformare il rifiuto organico in terriccio per migliorare la fertilità del terreno che si può quindi riutilizzare a Km0. L’utilizzo della compostiera o di una concimaia, al posto del servizio di raccolta del rifiuto organico, inoltre da diritto a sconti significativi sulla bolletta TARI (5 o 10 euro rispettivamente per abitante/anno).

Buone regole per differenziare i rifiuti

E’ importante ricordare che nel contenitore dei rifiuti indifferenziati va conferito solo ciò che rimane, dopo aver separato bene tutti i rifiuti differenziabili. Inoltre, gli operatori addetti alla raccolta dell’indifferenziato svuoteranno solamente il contenitore consegnato. Uno o più sacchi depositati in strada non saranno prelevati e verranno considerati a tutti gli effetti scarichi abusivi, come da Regolamento Comunale. 

I canali di contatto Hera dedicati ai nuovi servizi

Per eventuali richieste di chiarimenti sull’avvio dei nuovi servizi è possibile contattare il numero verde dedicato 800.862.328 o scrivere allamail dedicata [email protected]agli stessi canali di contatto e alla stazione ecologica  è possibile richiedere contenitori dedicati, ad esempio per nuclei familiari numerosi, o per esigenze particolari certificate.

Per informazioni e segnalazioni sono inoltre disponibili l’apposita sezione del sito www.gruppohera.it e l’app di Hera Il Rifiutologo, scaricabile gratuitamente per iPhone/iPad e Android – oggi integrata con Alexa, l’intelligenza artificiale di Amazon – su www.ilrifiutologo.it