Zona traffico limitato (foto di repertorio)
Cartello Zona Traffico Limitato/Ztl (foto di repertorio)

La decisione del Comune di Ravenna. Ecco come scaricare i moduli di richiesta

In considerazione del prolungarsi dell’emergenza legata al Covid-19 la giunta di Ravenna ha deciso di prorogare per il personale sanitario (medici e infermieri) e gli operatori socio–sanitari–assistenziali l’accesso alla Ztl (zona a traffico limitato) e la sosta gratuita in tutti i parcheggi regolamentati da parcometro di proprietà comunale (strisce blu); sono esclusi solo i parcheggi con accesso delimitato da sbarre. 

“Abbiamo preso questa decisione – dichiarano gli assessori alla Mobilità, Roberto Fagnani, e ai Servizi sociali, Valentina Morigi – perché riteniamo che, in questa nuova e critica fase dell’emergenza Coronavirus, il lavoro di tutto il personale sanitario sia ancora più importante e  determinante. Tutti in alcuni momenti avvertiamo stanchezza e insofferenza, sia fisica che psicologica, nei confronti di una situazione che destabilizza la quotidianità e il futuro. Questa pressione diventa ancora più evidente proprio per il personale sanitario e socio-assistenziale che sta lavorando con abnegazione, affrontando turni di lavoro lunghi e frequenti, adattandosi ad ogni nuova disposizione organizzativa legata all’accoglienza dei malati affetti da Covid. Questa proroga è stata decisa per agevolare i loro spostamenti, contribuendo a rendere la quotidianità più agevole. Un provvedimento semplice per ringraziarli del loro impegno”.

A medici, infermieri e operatori socio-sanitari-assistenziali saranno quindi rilasciati a titolo gratuito contrassegni di tipo “P”, validi sei mesi dalla data di emissione dietro presentazione di autocertificazione in cui venga dichiarata la struttura nella quale si opera e la mansione.

Per poterli ottenere ci si dovrà rivolgere all’Ufficio relazioni con il pubblico della Polizia locale, in via D’Alaggio 3, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12.30.

Il rilascio avverrà dietro presentazione dei due moduli scaricabili dai seguenti link:

bit.ly/richiesta-permessop

bit.ly/autocert-permessop

I moduli potranno comunque essere anche direttamente forniti all’Ufficio relazioni con il pubblico della Polizia Locale, che naturalmente opererà garantendo il rispetto delle distanze di sicurezza previste dalla normativa in vigore.

I contrassegni saranno revocati alla data di cessazione dell’emergenza.