Le luminarie del 2019 sul lungomare di Milano Marittima

Per il terzo anno consecutivo la Cooperativa Bagnini di Cervia conferma gli archi luminosi per un percorso di passeggiata in sicurezza

Per il terzo anno consecutivo la Cooperativa Bagnini di Cervia conferma le luminarie sul Lungomare di Milano Marittima che si trasforma in un luogo dove poter passeggiare in sicurezza, tra decine di archi luminosi che si snodano lungo l’elegante promenade.

Un impegno rinnovato per agevolare, in un momento di restrizioni obbligate dalla pandemia, chi vuole passeggiare vicino al mare su un percorso che tutto l’anno viene fruito da turisti e cittadini per camminate e attività sportive.

Il Lungomare di Milano Marittima oggi è ancora più suggestivo grazie all’atmosfera creata dalle calde luci di Natale scelte dalla Cooperativa, che permettono di percorrerlo anche d’inverno per ammirare il mare dal tramonto, fare una passeggiata romantica, praticare la corsa, nei limiti delle normative sul coronavirus.

La decisione è stata di sostenere anche quest’anno le spese delle luminarie sul lungomare nonostante le difficoltà di un anno, il 2020, colpito dalla emergenza sanitaria del Covid-19, utilizzando  le sponsorizzazioni dei partner che hanno permesso di non chiedere il contributo ai bagnini.

La Cooperativa ha sempre avvalorato i progetti di riconversione del lungomare di Milano Marittima su cui affacciano gli stabilimenti balneari. La riqualificazione della città passa attraverso la realizzazione di grandi opere e l’intervento su strutture e infrastrutture che migliorano la proposta turistica, unica risposta al futuro del turismo e della località nonché alla crisi causata dalla pandemia.

Il nuovo Lungomare di Milano Marittima, realizzato grazie all’intervento sovvenzionato dalla Regione Emilia Romagna, ha restituito alla città l’identità che merita, un’identità che si basa sull’eleganza e la ricercatezza e in attesa che vengano realizzate anche le due parti mancanti su cui stanno procedendo i lavori, verso Lido di Savio a nord e verso Cervia a sud, la Cooperativa non poteva non voler abbellire ulteriormente questo parco a ridosso della spiaggia in occasione delle feste natalizie.