Scomparso questa mattina all’età di 100 anni un grande protagonista della vita politica e sociale della città, prima ancora un grande protagonista della lotta partigiana durante la seconda guerra mondiale

Si è spento questa mattina all’età di 100 anni compiuti il 14 maggio Lino Bondi. Fu uno dei grandi protagonisti durante la seconda guerra mondiale alla guida dei gruppi armati partigiani sotto il nome di battaglia “Andrea”.

Successivamente fu protagonista anche nella vita politica e sociale di Russi, dove dopo anni di lavoro nell’amministrazione comunale volle fortemente creare il centro sociale e culturale “Porta nova”, con lo scopo di creare un punto di aggregazione per gli anziani ed evitare emarginazione e solitudine. Nel 2012 il comune di Russi gli ha conferito il premio “Un amico per Russi” pere sue molteplici attività svolte nel corso degli anni per la sua città.