L’azienda è attiva da più di 50 anni. Bassi: “riferimento all’avanguardia nel settore della tornitura pesante”

Proseguono le visite del sindaco di Massa Lombarda alle imprese locali, nell’ambito de “Il sindaco in azienda. Questoggi, martedì 7 settembre, Bassi ha incontrato titolari e dipendenti dell’Officina Bonaveri.

L’azienda è stata fondata nel 1968 dal sig. Giuseppe Bonaveri (6 volte campione d’europa e 1 volta campione del mondo di ciclismo nella categoria “super gentlemen” over 60) e trasformata in s.r.l. nel 2009. Oggi l’azienda è guidata dal figlio Valentino, coadiuvato ancora dall’esperienza del padre.
L’impresa è specializzata nella tornitura di pezzi metallici di grosse dimensioni e relativa lavorazione di fresatura.
Il personale è composto da 19 dipendenti che lavorano all’interno di un sito produttivo con un’estensione di 3000mq, di cui 2100 coperti.
I clienti sono rappresentati soprattutto da aziende del territorio che, a loro volta, esportano fino al 90% della loro attività.

“Il Covid – dichiara Valentino Bonaveri – non ha creato ripercussioni particolari in azienda, ma ha tolto tranquillità a livello sociale, allentando i rapporti umani tra le persone. Tale socialità è importante riuscire a recuperarla”

Attualmente, l’azienda continua lo sviluppo e il consolidamento della propria attività e, anche per questo, i titolari lamentano la carenza strutturale di mano d’opera specializzata, situazione che necessita di un rapporto sempre più intenso tra la scuola e il mondo del lavoro.

“Giuseppe e Valentino e i loro validissimi collaboratori hanno saputo adeguarsi – afferma il sindaco Daniele Bassi – attraverso tenacia, competenza, passione, nuovi modi di lavorare e nuove tecnologie, risultando un riferimento all’avanguardia nel settore della tornitura pesante. Inoltre, merita di essere sottolineata la sensibilità con cui i proprietari accompagnano e sostengono generosamente le iniziative a scopo solidale che la città propone”.