Da mercoledì prossimo appuntamenti formativi in sala Buzzi e alla Casa delle Culture

Nell’ambito del progetto regionale Digitale comune, prendono il via anche a Ravenna i corsi formativi sulle nuove tecnologie e in particolare sullo SPID (Sistema pubblico di identità digitale), su cos’è e come si usa, promossi dall’assessorato al Decentramento in collaborazione con la Casa delle Culture.

Il primo degli incontri si terrà mercoledì 6 ottobre, dalle 11 alle 12.30, in sala Buzzi, in via Berlinguer 11; prenotazioni allo 0544.482271, dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 13.   

I corsi regionali sullo SPID possono essere seguiti anche alla Casa delle Culture, in piazza Medaglie d’Oro 4; la partecipazione prevista è fino a un massimo di 12 persone, prenotandosi allo 0544. 591876, dal lunedì al sabato, dalle 8,30 alle 12,30 e il martedì e il giovedì dalle 14 alle 17 o inviando una mail a [email protected]

Le date previste sono quelle di mercoledì 6 ottobre e mercoledì 13 ottobre, dalle 15,30 alle 17 su Cos’è lo SPID e dalle 17.30 alle 19 su Cosa si può fare con lo SPIDmartedì 19 ottobre, dalle 15.30 alle 17, il tema del corso è su IO-L’App dei servizi pubblici, come funziona e a cosa serve.

Conoscere lo SPID e imparare ad usarlo è importante perchè garantisce a tutti i cittadini e alle imprese un accesso unico, sicuro e protetto ai servizi digitali della pubblica amministrazione e dei soggetti privati aderenti.

I corsi sono gratuiti e aperti a tutte le persone over 60. Per l’accesso sono richiesti il green pass e il rispetto delle vigenti normative anticovid (mascherina, distanziamento, igienizzazione delle mani).

Per approfondimenti https://digitale.regione.emilia-romagna.it/digitale-comune/come-imparo