Donazione del Rotary Club a sostegno del Banco Alimentare

Effettuata una donazione per garantire la manutenzione e le nuove batterie ad alcuni sollevatori e carrelli elevatori utilizzati per la distribuzione degli alimenti

Continua la stretta collaborazione tra i Rotary Club dell’Area Romagna Nord (Castel Bolognese, Faenza, Imola, Lugo, Ravenna, Ravenna Galla Placidia) e il Banco Alimentare. Alla presenza dei presidenti Rava, Torluccio, Farolfi, Baldassarri e dell’assistente del Governatore Vicentini, è stata fatta una donazione per garantire il servizio di manutenzione e le nuove batterie ad alcuni sollevatori e carrelli elevatori utilizzati per la distribuzione degli alimenti agli oltre 750 enti accreditati.

“La lunga collaborazione con la Fondazione Banco Alimentare – sottolineano i presidenti dei Club – non poteva limitarsi esclusivamente alla presenza di volontari davanti ai supermercati durante la Colletta Alimentare. In questo momento, in cui a seguito della Emergenza Ucraina le necessità alimentari sono notevolmente aumentate, un’operatività più agevole del magazzino di Zello grazie all’uso di mezzi funzionanti e sicuri consente al Banco di distribuire più facilmente i prodotti, oltre che garantire una maggiore sicurezza sul lavoro per gli operatori e i volontari della struttura.

Questo service, per un importo che supera i 3500 euro, si pone in linea con quanto sollecitato dal presidente internazionale Shekhar Mehta che invita tutti a “servire per cambiare vite”, agendo non solo sulla distribuzione di beni ma nella collaborazione per il funzionamento delle strutture.