Fermata navetto

Dal 14 maggio al via la regolamentazione della sosta a Marina, Punta e Lido di Dante

Da sabato 7 maggio a domenica 28 agosto torna il servizio gratuito di bus navetta svolto da Start Romagna per conto del Comune, dai parcheggi di via del Marchesato e di via Trieste al litorale di Marina di Ravenna e dal parcheggio di via Trieste al litorale di Punta Marina Terme.

Nel mese di maggio il Navetto Mare circolerà il sabato dalle 14 alle 2 e la domenica dalle 9 alle 22. A giugno invece, il servizio sarà attivo nella giornata festiva di giovedì 2 giugno dalle 9 alle 2, nelle giornate di venerdì 3 e sabato 4 dalle 14 alle 2 e domenica 5 dalle 9 alle 22. Nei restanti weekend del mese il Navetto Mare circolerà invece di venerdì dalle 20 alle 2, di sabato dalle 14 alle 2 e di domenica dalle 9 alle 22. Per tutto il mese di luglio e il primo fine settimana di agosto, fino a domenica 7 agosto, il servizio verrà effettuato il venerdì dalle 20 alle 2, il sabato dalle 9 alle 2 e la domenica dalle 9 alle 22. Nelle giornate di mercoledì 10 e giovedì 11 agosto il servizio sarà attivo dalle 14 alle 2, mentre da venerdì 12 a lunedì 15 agosto il Navetto circolerà dalle 9 alle 2. Negli ultimi due fine settimana di agosto il Navetto Mare circolerà nuovamente il venerdì dalle 20 alle 2, il sabato dalle 9 alle 2 e la domenica dalle 9 alle 22. Tutte le informazioni sugli orari sono comunque affisse alle fermate e saranno pubblicate sul sito di Start Romagna.

Da sabato 14 maggio fino a domenica 28 agosto sarà in vigore anche la sosta a pagamento in viale della Pace e in viale delle Nazioni a Marina di Ravenna, in viale Colombo a Punta Marina Terme, nell’area compresa tra i viali Del Duca/Piccarda e gli stabilimenti balneari a Lido di Dante.

Nel mese di maggio la sosta sarà a pagamento il sabato dalle 9 alle 2 e la domenica dalle 9 alle 22.

Nel mese di giugno giovedì 2, venerdì 3 e sabato 4 dalle 9 alle 2, domenica 5 dalle 9 alle 22; nei successivi fine settimana di giugno, luglio e agosto fino al 7 agosto il venerdì dalle 18 alle 2 (tranne venerdì 8 luglio, quando la sosta sarà a pagamento dalle 9 alle 2), il sabato dalle 9 alle 2 e la domenica dalle 9 alle 22; da mercoledì 10 a lunedì 15 agosto tutti i giorni dalle 9 alle 2; negli ultimi due fine settimana di agosto il venerdì dalle 18 alle 2, il sabato dalle 9 alle 2 e la domenica dalle 9 alle 22.

Dopo oltre dieci anni è stato previsto un adeguamento tariffario. Le nuove tariffe sono: 1 euro all’ora nella fascia 9-18, con possibilità di forfait diurno per 6 euro complessivi; 1,50 euro all’ora dalle 18 al termine, con possibilità di forfait serale – notturno per 6 euro complessivi.

I parcometri daranno la possibilità di acquistare i due forfait in una sola volta (forfait giornaliero dalle 9 al termine) a 10 euro.

Le località del litorale ravennate restano tra le più competitive della riviera grazie anche alla confermata gratuità nei giorni feriali e all’offerta dei pacchetti forfettari “diurno”, “serale” e “giornaliero” dal venerdì sera alla domenica, nell’ambito di tutto il sistema, gratuito, di parcheggi scambiatori e del servizio Navetto attivo in tutti i weekend a partire dal prossimo fine settimana.

Le nuove tariffe, in aumento dopo oltre un decennio, mantenendo un’impostazione articolata già ampiamente sperimentata, sono funzionali ad una migliore fruizione degli spazi pubblici attraverso una razionalizzazione del rapporto domanda/offerta, anche a sostenere una logica di sempre maggiore valorizzazione dei lungomari e dei servizi connessi alla mobilità messi a disposizione della comunità e dei turisti.