Ben sei sono stati infatti i progetti realizzati dalla scuola nel 2021/22 grazie alla
donazione di circa 2.500 euro

Lunedì 20 giugno presso la sede bagnacavallese dell’Istituto comprensivo Berti il dirigente
scolastico Moreno Folli e la vicesindaca Ada Sangiorgi hanno incontrato la presidente del
Lions Club Bagnacavallo Michela Michelini.
L’incontro è stata l’occasione per ringraziare, al termine dell’anno scolastico, il Lions Club
per la collaborazione e l’attenzione che ha avuto nei confronti dell’istituto bagnacavallese,
delle alunne e degli alunni che lo frequentano.
Ben sei sono stati infatti i progetti realizzati dalla scuola nel 2021/22 grazie alla
donazione di circa 2.500 euro da parte del Lions bagnacavallese: di educazione ambientale
con l’associazione culturale Erbe Palustri (“Noi e il nostro territorio”), di inclusione con
“Orto in verticale” e per la primaria di Villanova con l’associazione Corpo Giochi, di
psicomotricità per l’infanzia con l’esperto Matteo Abbondanti e per l’acquisto di materiale
di facile consumo, per concludere con il progetto “Discalculia”, formazione rivolta ai
docenti di Matematica della scuola primaria.
Il Lions Club di Bagnacavallo è da anni attivo sul territorio con attività di service di
carattere sociale rivolte in particolare a persone anziane e ai giovani.
In questi ultimi tempi un altro importante service del Lions è stato La Valigia di Caterina,
grazie al quale in stretto contatto con i Servizi Sociali dell’Unione dei Comuni della Bassa
Romagna è stato possibile aiutare due ragazze vittime di violenza a intraprendere un
nuovo percorso di autonomia all’interno della comunità.