Materiale scolastico vario (Foto Shutterstock.com)

La raccolta di materiale scolastico per le famiglie in difficoltà, che quest’anno compie dieci anni, si terrà sabato 3 settembre e sabato 10 settembre in vari supermercati

L’iniziativa di solidarietà ravennate dal titolo “Tutti i bambini e le bambine vanno a scuola!” compie dieci anni. Proprio in occasione di questo traguardo, il progetto è stato promosso anche per l’anno scolastico 2022/2023, con l’obiettivo di permettere alle famiglie in difficoltà di mandare a scuola i propri figli con un corredo scolastico completo e adeguato.

Le date fissate per la raccolta fondi a Ravenna sono sabato 3 settembre, sia nei supermercati Conad “La fontana”, “Galilei”, delle “Bassette”, di Sant’Alberto, di San Pietro in Vincoli, di San Zaccaria, di Piangipane e di Punta Marina, che nei supermercati Famila di via Argirocastro, di via Faentina, e di via Aquileia; e sabato 10 settembre, stavolta nei supermercati Coop alleanza 3.0 “Faentina”, “Teodora”, ed “Extracoop Esp”, nell’ambito del progetto intitolato “Una mano per la scuola”. All’esterno dei supermercati aderenti all’iniziativa, saranno presenti i volontari delle associazioni, che inviteranno i clienti ad acquistare e a donare articoli di cancelleria.

Nel dettaglio, gli articoli necessari sono maxi quaderni con e senza margini; copertine, di colore rosso, blu, verde e giallo, per quadernoni; raccoglitori ad anelli e buste con occhielli; ricambi di fogli; cartelline con elastico; scatole da dodici di pastelli; pennarelli a punta fine; matite; gomme; temperini; penne blu, nere e rosse; colla stick; evidenziatori; album da disegno; compassi; goniometri; righe, righelli e squadre; e forbici con la punta arrotondata.

Inoltre, è già possibile sostenere il progetto anche attraverso la raccolta di fondi; con la consulta dell’organizzazione del volontariato del Comune di Ravenna che mette a disposizione il proprio conto corrente, creando un centro di costo specifico per chiunque volesse contribuire con donazioni in denaro tramite bonifico bancario sul conto corrente della banca “BCC ravennate, forlivese e imolese” di Ravenna. Alla consulta del Volontariato del Comune di Ravenna odv, si può, così, intestare un bonifico, da effettuare all’iban IT89G0854213104037000100917, con la causale “Progetto tutti i bambini e le bambine vanno a scuola”. L’eventuale donazione è detraibile o deducibile dalla dichiarazione dei redditi ai sensi di legge.

All’iniziativa, promossa dalla consulta del volontariato del Comune di Ravenna odv col coordinamento dell’assessorato alle politiche sociali, partecipano l'”Arci associazione genitori”, l'”Auser volontariato Ravenna odv”, l'”Avvocato di strada”, “La casa delle donne”, il “Centro d’ascolto Caritas”, il “Comitato cittadino antidroga”, la “Croce rossa italiana”, il “Punto d’incontro francescano”, la “R.C. Mistral”, il “4 lions club Ravenna – Distretto 108A”, “CittAttiva”, l’associazione sportiva “Pietro Pezzi”, il “Movimento adulti scout cattolici italiani”, e la “Banca del tempo ‘Ogni ora più vicini’ aps”. Nel 2021, sono stati 231 i nuclei familiari che hanno beneficiato del progetto, con 455 studenti sostenuti; mentre, le donazioni in denaro, sono state pari a 6000€, a cui vanno, poi, aggiunte le donazioni di materiale.

Per maggiori informazioni sul progetto dal titolo “Tutti i bambini e le bambine vanno a scuola”, è necessario o telefonare allo 0544 482348, oppure scrivere una mail all’indirizzo politichesociali@comune.ra.it.