Largo Giustiniano (foto da Google Mpas)

La soprintendenza archeologica belle arti e paesaggio per le province di Ravenna, di Forlì-Cesena e di Rimini, infatti, per tutta la giornata, dovrà effettuare rilievi laser scanner del piazzale

Nella giornata di domani, venerdì 4 novembre, in largo Giustiniano, nel parcheggio san Vitale, di Ravenna, dalle 9 alle 18, sarà istituito il divieto di transito e il divieto di sosta con zona rimozione per tutti i veicoli. Il tratto, infatti, verrà interessato da rilievi laser scanner del piazzale, a cura della soprintendenza archeologica belle arti e paesaggio per le province di Ravenna, di Forlì-Cesena e di Rimini.

Di conseguenza, anche in via don Giovanni Minzoni, nel tratto e nella direzione da via Maggiore all’intersezione con lo stradello che conduce a largo Giustiniano, verrà, temporaneamente, istituito il divieto di transito per tutti i veicoli, eccetto per quelli autorizzati. Per quanto riguarda i veicoli autorizzati, sono intesi residenti e domiciliati; automezzi di Enel, di Hera, della Telecom e di altri gestori di servizi di interesse pubblico, solamente, però, per operazioni di emergenza; mezzi di pronto soccorso e di pronto intervento; automezzi diretti alle autorimesse e alle proprietà private; biciclette; veicoli a servizio dei professionisti della sanità, mediante esposizione dell’apposito contrassegno; e veicoli delle forze armate.