Allestito con 250 elementi dorati a specchio che renderanno luminoso l’addobbo anche nelle ore diurne

Sono state accese oggi, sabato 3 dicembre, alle 17, le luci dell’albero di Natale che tradizionalmente è allestito in piazza del Popolo a Ravenna, alla presenza del sindaco Michele de Pescale, del prefetto Castrese De Rosa, del presidente de La Cassa di Risparmio Antonio Patuelli e dei rappresentanti degli sponsor. L’abete è stato donato dal Comune di Andalo (Trento) e proviene da un’area in cui era già programmato l’abbattimento selettivo. La donazione è diventata una consuetudine grazie alla storica amicizia che si è creata grazie all’organizzazione dei consueti soggiorni estivi del gruppo Amare Ravenna ad Andalo.

L’albero di Natale è allestito con 250 elementi dorati a specchio che rendono luminoso l’addobbo anche nelle ore diurne. L’illuminazione è con luci a basso consumo, con orari ridotti rispetto al passato. L’allestimento è stato possibile grazie alla preziosa collaborazione di una cordata di sponsor coordinata da Samarcanda spa (Golden Gallery) che comprende La Cassa di Ravenna, Bros Manifatture (Rosato), Lions Club Ravenna Bisanzio, Punto mobile (dot mobile) e TBT2 (TBT estella) ai quali si aggiunge l’associazione Ravenna centro storico.

Per l’occasione si è esibito il “Santa Klaus Jazz Trio” con una formazione composta da tuba, trombone, clarinetto.